Redmi stupisce tutti : ecco il Redmi K50 Gaming e tutto quello che sappiamo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Redmi continua a spopolare nel mercato cinese ed esce con l’ultimo interessante modello da gioco: lo smartphone Redmi K50 Gaming. Un telefonino decisamente avveniristico, che gli utenti Europei sperano possa finalmente arrivare anche da queste parti.

Redmi 20220217 tech
Redmi lancia il K50 gaming – MeteoWeek.com

La cosa che salta all’occhio di questo K50 è proprio che, prima ancora che escano le versioni Standard e Pro, uscirà la versione da Gaming, la Special Edition di uno smartphone che promette di essere veramente speciale e in qualche modo legata al mondo delle corse di Formula 1.

Già, perché a listino, c’è una variante Mercedes del Redmi K50 Gaming, realizzato e progettato proprio insieme al Team di Formula 1. Quindi non stupisce che l’uscita sul mercato venga progettata proprio in concomitanza dell’inizio del Mondiale di Formula 1.

Redmi K50 Gaming, tutte le specifiche e i prezzi

Redmi Gaming 20220217 tech
Redmi K50 Gaming, esiste anche la versione Mercedes – MeteoWeek.com

Redmi K50 è pensato proprio per il gioco dal momento che presenta due grilletti sul dorso che semplificano l’esperienza di gioco, ed essendo magnetici possono essere tolti quando lo smartphone è chiamato a svolgere le sue funzioni primarie.

Ci sono anche due speaker 1115 per le frequenze medio basse e due tweeter 0611 per quelle alte: una configurazione a 4 altoparlanti che ne perfezionano resa ed equalizzazione del suono.

Le specifiche tecniche prevedono le seguenti feature: display OLED da 6,67 pollici Full HD+ (2.400 x 1.080 pixel) 20:9, supporto HDR10+, 10 bit, MEMC, frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz, di campionamento del tocco fino a 480 Hz, attenuazione PWM ad alta frequenza 1.920 Hz, contrasto 5.000:1, protezione in Corning Gorilla Glass Victus, chip Qualcomm Snapdragon 8 Gen1 con sistema di raffreddamento a doppia camera di vapore, memorie 8/12 GB di RAM LPDDR5, 128/256 GB di spazio di archiviazione UFS 3.1. Tre fotocamere posteriori: grandangolare Sony IMX686 da 64 MP, sensore da 1/1,73″, sei lenti; ultra grandangolare da 8 MP a 120 gradi, macro da 2 MP, video in 4K fino a 60 fps, o fino a 960 fps in 720p La fotocamera frontale è una Sony IMX596 da 20 MP.

Il cellulare ha una connettività dual SIM, 5G 2×2 MIMO, Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2, GPS, Glonass, Galileo, NFC, USB-C, emettitore IR, batteria 4.700 mAh a due celle con ricarica rapida GaN a 120 watt (caricabatterie rapido in dotazione), dimensioni e peso: 162,5 x 76,7 x 8,5 mm, 210 grammi

I prezzi in Cina sono di fascia bassa, comunque abbordabile: 8+128 GB a 3.299 yuan, circa 450 euro; 12+128 GB a 3.599 yuan, circa 500 euro; 12+256 GB a 3.899 yuan, circa 540 euro; edizione Mercedes 12+256 GB a 4.199 yuan, circa 580 euro