Le Kardashian tornano su HULU e Disney Plus con un nuovo reality

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

A tredici mesi dall’annuncio che metteva fine a Keeping Up with the Kardashians, le sorelle più famose d’Americ, e quelle più criticate, hanno deciso di imbarcarsi in un progetto inedito, a sorpresa. In streaming su Hulu, avrà un focus più «politico» rispetto a quello a cui siamo abituati. Ecco The Kardashians.

Tornano le Kardashian in Tv! – MeteoWeek.com

Pochi mesi dopo la fine di uno dei reality più longevi, l’annuncio di un nuovo inizio per le sorelle più famose del mondo. Il clan Kardashian, che lo scorso anno ha deciso di porre termine alla serie che più l’ha reso famoso (e dove abbiamo visto di tutto), è tornato davanti alle telecamere, e questa volta il reality sarà diverso. Kim Kardashian e le sorelle hanno firmato con Hulu, in collaborazione con Disney Plus, per essere protagoniste di un docureality inedito, descritto come «diverso» da quel che si è visto finora, molto costruito. «È un format lontano da quello passato, più elegante», ha spiegato a Us Weekly una fonte vicina alla famiglia, sostenendo che il focus del programma sia quasi «politico». «C’è grande attenzione al percorso di Kim come avvocato, cosa che in parte è stata toccata nell’ultima stagione di Keeping up with the Kardashians. Stanno cercando di rendere lo show politico, in qualche modo». Le riprese, sempre secondo la fonte (secondo noi altri non è che Ryan Seacrest), sarebbero cominciate da poco. «All’interno dello show, ci sarà tutta la famiglia, ma Kim, Khloé, Kourtney e la madre, Kris Jenner, ne saranno il cuore», ha poi spiegato l’anonimo, senza rivelare alcunché sulle tempistiche del nuovo debutto. D’altronde, anche nella versione originale le sorelle Jenner e l’unico fratello, Roberts Kardashian, si vedevano meno rispetto alle 4.

THE KARDASHIANS, COSA SAPPIAMO

Cosa sappiamo fino ad ora del nuovo reality – MeteoWeek.com

La serie racconterà in particolare la vita quotidiana della famiglia più famosa della tv americana. Kris, Kourtney, Kim, Khloé, Kendall e Kylie tornano davanti alle telecamere dopo la fine del reality Keeping Up With The Kardashians, terminato dopo 20 stagioni, per raccontare ancora una volta la loro vita al di là di ciò che dicono i giornali, facendosi conoscere senza pregiudizi alcuni. Ecco la sinossi dal web:

“Dalle intense pressioni per la gestione di affari da un miliardo di dollari ai momenti più divertenti del tempo libero e del rientro da scuola dei bambini, questa serie porta gli spettatori dentro il loro mondo con una storia avvincente e onesta di amore e vita sotto i riflettori”.

Ben Winston, socio della Fulwell 73, è l’executive producer insieme a Emma Conway e Elizabeth Jones, mentre Danielle King è showrunner ed executive producer. Sicuramente si parlerà del divorzio di Kim e Kanye West che sta facendo scalpore già dalla fine dell’ultima stagione di KUWTK, della seconda gravidanza di Kylie Jenner  (che ha partorito il 2 febbraio Wolf Webster) e del fidanzamento di Kourtney Kardashian con Travis Barker, già visto in una manciata di puntate nel vecchio reality, ma solo come vicino di casa. Non sono mancate però le polemiche da parte di alcuni spettatori, che hanno criticato le Kardashian/Jenner di aver chiuso il loro reality solo per spostarlo, nella stessa identica forma, su un altro canale e guadagnarci di più. A noi poco importa, siamo felici della novità. Un po’ di sano trash fa sempre bene.

KANYE WEST CONTRO KIM KARDASHIAN

Kanye vs Kim – MeteoWeek.com

Molto probabilmente nella serie The Kardashians si parlerà anche del divorzio fra Kim e Kanye West. Recentemente sui social, per rispondere alle numerose critiche e lamentele rivoltale dall’ex, Kim si è definita il principale sostegno dei figli e il rapper ha risposto attaccandola su Instagram con un post che la accusa di aver rapito uno dei figli, Chicago, 4 anni. “Cosa intendi per principale sostegno? L’America ti ha visto tentare di rapire mia figlia nel giorno del suo compleanno non dandomi l’indirizzo a cui eravate”, ha scritto West, ma purtroppo come sempre, ha usato parole troppo forti per un concetto che sì, andrebbe discusso in totale privacy. “Mi hai imposto un sistema di controllo quando gioco con mio figlio dentro casa. Mi hai accusato di rubare. Ho dovuto fare un drug test per entrare alla festa perché mi hai accusato di essere dipendente dalle droghe”, ha scritto. Ma non è finita qui. Il rapper ha anche scritto sui social media che Kim Kardashian lo ha accusato di “aver messo una taglia su di lei”. “Ieri Kim mi ha accusato di aver messo una taglia su di lei. Quindi, fatemi capire, io vado alla festa di mia figlia e vengo accusato di essere drogato, poi vado a giocare con mio figlio, prendo la mia graphic novel Akira e vengo accusato di rubare, ora vengo accusato di questo”, ha ribadito. “Queste accuse possono davvero far rinchiudere qualcuno”. Noi vorremmo dire a Kanye che non può entrare in casa dell’ex moglie quando vuole lui, ma non ascolterebbe. Insomma, Disney Plus si sta preparando ad un nuovo reality che noi, non vediamo l’ora d’iniziare!