Samsung Galaxy Home Mini, secondo alcuni rumors queste sarebbero le caratteristiche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:00

Il nuovo Samsung Galaxy Home Mini è sempre più vicino: probabilmente vedremo la seconda generazione di smart speaker del produttore sudcoreano nel prossimo febbraio. Infatti, dovrebbe essere presentato al prossimo evento Unpacked che dovrebbe includere anche i nuovissimi smartphone Galaxy S22. La notizia arriva da Twitter attraverso le parole di Max Jambor di All About Samsung.

Samsung 20220118 tech
Samsung lancia i tre modelli del suo tablet top di gamma – MeteoWeek.com

Max Jambor ha confermato che l’azienda è al lavoro per sviluppare speaker di serie SM-V320 e che la presentazione di Galaxy Home Mini potrebbe essere molto vicina. Insomma, Samsung si rimbocca le maniche per migliorare le sue proposte, dopo gli ultimi flop subiti con Galaxy Home.

La precedente esperienza fallimentare

Samsung ha esordito nel 2018 nell’ambito degli smart speaker lanciando i suoi Galaxy Home. Il successo però non è arrivato. Nonostante il primo lancio fosse stato programmato con il Galaxy Note 9, non fu raggiunto il successo sperato. L’azienda ci riprovò qualche anno dopo producendo i Galaxy Home Mini, una versione più compatta della precedente, ma non raggiunse nuovamente il successo.

La versione Mini rimase disponibile solo in Corea, in dotazione agli S20. Infatti, la prima generazione venne regalata a chi avesse ordinato un S20, unicamente in Corea. Non era dunque possibile acquistarla separatamente. Probabilmente, rimarrà un prodotto limitato sempre al mercato sudcoreano.

Riguardo al nuovo modello non disponiamo di foto o di descrizioni per poter capire come sarà il nuovo device Samsung. Al momento sappiamo solo che è stata caricata la certificazione Bluetooth sul sito ufficiale, dalla quale possiamo dedurre che il nuovo dispositivo dovrebbe avere il nome in codice SM-V320 e che dovrebbe supportare il Bluetooth 5.2. Il nome sarà SmartThings Home Hub.

Le caratteristiche tecniche

Al momento non si sa molto altro. E’ probabile che Samsung manterrà a grandi linee lo stesso stile della prima generazione, ma aggiungerà un display. Non ci sono informazioni altre informazioni circa il design, il prezzo e le caratteristiche del presunto Samsung Galaxy Home Mini. Inoltre, non è chiaro se Samsung utilizzerà l’assistente vocale Bixby o passerà direttamente a Google Assistant. Questa ultima possibilità è plausibile, considerato che l’anno scorso l’azienda sudcoreana ha unito la sua piattaforma per dispositivi indossabili Tizen OS con Wear OS di Google.

Inoltre, Samsung continua il suo sviluppo di Bixby e prevede di lanciare a breve Bixby Home Platform (BHP) per il controllo di dispositivi domestici intelligenti. Va ricordato anche che Samsung ha sempre spinto per usare Bixby sui suoi smartphone. Non resta che aspettare per verificare se questi rumors saranno confermati.

soundbar hisense hs214
MeteoWeek.com

Al momento non abbiamo ancora notizie riguardo alla data del lancio e all’effettiva commercializzazione del prodotto. Inoltre, non possiamo affermare con sicurezza se il nuovo modello sarà disponibile in Italia e quando. Nell’attesa di maggiori informazioni ufficiali, aspettiamo il prossimo evento in programma per l’azienda sudcoreana, che dovrebbe tenersi l’8 febbraio.