Le App che adoriamo: nel 2021 abbiamo passato una media di 5 ore al giorno ad usarle: ecco quali sono

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30

Lo studio condotto dagli analisti di App Annie inquadra un popolo di utenti sempre più legati alle app di social network e di messaggistica 

app 17012021 - MeteoWeek.com
Passiamo sempre più tempo con i nostri smartphone, e le app diventano il nostro passatempo preferito, tra social network e messaggistica, ma anche video e foto editing e giochi online – MeteoWeek.com

Il 2021 è da considerare un anno da record nell’uso delle applicazioni sui nostri devices. A renderci partecipi di questo quadro fatto di ore di utilizzo sono gli analisti di App Annie, una società che ha condotto uno studio mettendo al centro della ricerca le abitudini degli utenti.

I dati raccolti hanno, in prima battuta, evidenziato un aumento esponenziale del tempo passato incollati ai nostri devices. L’anno appena concluso infatti ha fatto registrare un picco di ben 4 ore e 48 minuti di utilizzo, contro il 2020, dove si limitava a sole 4,2 ore. Questa ovviamente non è che una media mondiale, dove a tenere banco con gli utenti più attivi troviamo i cittadini di Corea del Sud e Brasile. Interessante poi come il trend sia in crescita, nonostante una tendenza a convivere con lo stato di allerta costante legato alla pandemia.

LEGGI ANCHE: L’applicazione Verifica C19 ristrutturata per leggere correttamente i Green Pass

Questa freccia all’insù sembra quindi tenere in considerazione che le nuove abitudini degli utenti si siano dunque confermate e consolidate. Ma ci raccontano anche la qualità del tempo trascorso e i bisogni delle persone di comunicare e restare in contatto.

La classifica delle app più utilizzate nel 2021 che ci accompagneranno anche dopo il giro di boa

rank 1app 17012021 - MeteoWeek.com
A detenere il podio sono tutte le applicazioni più conosciute legate alla messaggistica e ai social network, ma non solo. In Italia vanno per la maggiore anche quelle che legate alla salute e al Green Pass – MeteoWeek.com

Volendo elaborare una classifica generale, che tenga in considerazione le principali attività svolte sui propri apparecchi, i pesi sono così distribuiti:

  1. social network e le app di messaggistica con il 42%
  2. foto e video editing con il 25%
  3. giochi online con l’8%
  4. intrattenimento, fanalino di coda con un 3% di nicchia

Andando poi ad analizzare le app più usate troviamo in cima alle preferenze l’inarrivabile TikTok. Non c’è target che tenga, si può essere un tiktoker, o un appassionato viewer, qualsiasi sia la propria età e condizione personale. Seguono le intramontabili firmate Meta. Il CEO Mark Elliot Zuckerberg si posiziona con un triplete. Instagram, Facebook e Whatsapp la fanno da padrone.

LEGGI ANCHE: Bill Gates ammonisce: la variante Omicron sarà il nodo di questa pandemia

Nel nostro paese invece la situazione si fa più articolata, perché accanto al divertimento, il cittadino italiano segue con trepidazione tutto quello che è inerente la salute. Spuntano quindi PosteID, IO, Verifcac19, Immuni. Ma non solo, Vinted e il suo pratico modo per liberare l’armadio conquista i cuori tricolori, a viaggia a stretto giro con Amazon. Immancabili poi le app di contenuti online. Spotify e Netflix fanno da apripista alla categoria, mentre a detenere il podio del gioco online più scaricato abbiamo Count Masters.