iOS rilascia la nuova versione 15.2.1, ecco cosa cambia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:15

Il nuovo sistema operativo di Apple, presentato soltanto a settembre in concomitanza con i nuovi iPhone 13, usufruisce di un altro aggiornamento da parte del colosso di Cupertino. La versione 15.2.1 include alcune risoluzioni di problemi per iPhone. Il numero di build per l’aggiornamento è 19C63.

iOS 15 20220114 tech
Nuovo aggiornamento per iOS 15 – MeteoWeek.com

Per installare la nuova release bisogna collegare il dispositivo all’alimentazione e connettilo a internet tramite Wi-Fi. Poi andare su Impostazioni, Generali e tap su Aggiornamento Software. “Se sono disponibili due opzioni di aggiornamento software – ricorda – scegli quella che desideri installare”. Ha una dimensione di circa 960 MB su iPhone 13 Pro Max.

L’aggiornamento del sistema operativo di Apple include correzioni per CarPlay (le app terze potevano non rispondere correttamente agli input), per l’app Messaggi che poteva non caricare correttamente le foto inviate utilizzando un link iCloud.

Dalle ufficialità ai rumor: nuove anticipazioni sui prossimi iPhone 14

iPhone 14 20220114 tech
iPhone 14, in arrivo nuovi updates – MeteoWeek.com

Apple sta anche implementando iPadOS 15.2.1 per gli utenti di iPad con una correzione riguardante “Messaggi”. Che potrebbe non caricare le foto inviate utilizzando un collegamento iCloud. Il rilascio del mese scorso di iOS 15.2 è stato un importante aggiornamento per gli utenti di iPhone. L’aggiornamento includeva il supporto per il piano vocale di Apple Music, il rapporto sulla privacy dell’app in Impostazioni, le nuove funzionalità di sicurezza della comunicazione in Messaggi e altro ancora. Il nuovo aggiornamento arriva anche mentre Apple continua a testare la versione beta di iOS 15.3 con sviluppatori e utenti beta pubblici.

Dalle ufficialità ai rumor, comunque, il passo è breve. Nuove indiscrezioni sui prossimi iPhone, che dovrebbero uscire proprio nel 2022., senza notch, almeno nei modelli di punta. I Melafonini dovrebbero – condizionale sempre d’obbligo in questi casi – essere dotati di una fotocamera da 48 megapixel, almeno stando a quanto sostiene la società di ricerca taiwanese TrendForce. In particolare, questo si riferisce alla fotocamera Wide posteriore, che attualmente è di 12 megapixel sui modelli di iPhone 13 Pro.

L’aggiunta di una fotocamera grandangolare da 48 megapixel sui modelli di iPhone 14 Pro è già stata menzionata da più fonti, tra cui l’analista Ming-Chi Kuo, che prevede che la fotocamera aggiornata supporti la registrazione video 8K. Quindi la credibilità si rafforza.

LEGGI ANCHE >>> Stanford trova la soluzione green per il litio delle batterie esaurite: così riutilizzate hanno il 30% di capacità in più

Aumentando semplicemente il numero di megapixel della fotocamera di uno smartphone, mantenendo le stesse dimensioni del sensore di immagine, si ottengono pixel più piccoli, che consentono di catturare meno luce, con conseguente foto di qualità inferiore in condizioni di scarsa illuminazione. Come soluzione, Kuo ha precedentemente affermato che i modelli di iPhone 14 Pro supporteranno sia l’output da 48 megapixel che da 12 megapixel, che sarebbe probabilmente ottenuto con un processo noto come binning dei pixel.

LEGGI ANCHE >>> Beats lancia delle cuffie come le AirPods Pro, adatte allo sport e compatibili con Android e Apple

Chissà cosa accadrà, nel frattempo meglio scaricare l’aggiornamento 15.2.1: niente di enormemente importante, ma non costa nulla e aiuta l’iPhone ad essere sempre performante.