Instagram nel 2022 sarà totalmente nuovo: ecco tutti i cambiamenti in corso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

Instagram pone nuovi obiettivi per il 2022: ci saranno nuove funzionalità per i creatori di contenuti e un migliore controllo della privacy. Ma non è tutto. Adam Mosseri, a capo del social network del gruppo Meta, ha annunciato tutte le nuove funzionalità.

Instagram cambia idea: niente più progetto "under 13". Cos'è successo?
Vista la fama che ha Instagram, capita molto spesso che finisca sotto i riflettori – MeteoWeek.com

Adam Mosseri, dirigente del gruppo Meta, ha annunciato le novità di Instagram per il 2022, che riguarderanno soprattutto i video, tipologia di post su cui Instagram sta puntando molto negli ultimi due anni. Infatti, lo scopo è fronteggiare le applicazioni concorrenti come TikTok, che utilizzano esclusivamente video.

Tutte le novità dell’applicazione

La prima novità annunciata da Mosseri riguarderà la durata delle storie che passeranno da 15 a 60 secondi. Inoltre, ci sarà la possibilità di commentare i Reel, piccoli filmati che assomigliano alle storie ma che prevedono un menù a sé. La funzione assomiglia ad altre disponibili su TikTok.

LEGGI ANCHE: Spotify copia TikTok con questa funzione, e guadagna qualche punto

Come ulteriore funzione, verrà prevista la sintesi vocale del testo per i video. Inoltre, Mosseri ha in programma anche l’aggiunta di opportunità di monetizzazione per i creatori di contenuti: possibilità che è già prevista da altri social network. E’ chiaro che l’applicazione cambierà anche grafica per via di queste modifiche essenziali che verranno aggiunte al prossimo update.

L’applicazione verrà migliorata sotto altri aspetti, come quello della privacy. Tale innovazione nasce da una nuova consapevolezza da parte della direzione dell’azienda. Infatti, lo stesso Mosseri ha dichiarato che: “Dovremo ripensare a cosa sia davvero Instagram, perché il mondo cambia velocemente e noi dobbiamo cambiare insieme a lui”.

Le novità sulla gestione della privacy

Mosseri aveva già anticipato al Senato americano l’arrivo di modifiche della gestione della privacy e l’introduzione del parental control. Tale impostazione permetterà ai genitori di gestire la protezione dei dati dei più piccoli con maggiore facilità. Infatti, con tale strumento si potrà avere una visione chiara di cosa facciano i propri figli durante l’utilizzo di Instagram.

Questa modifica è stata necessaria dopo le rivelazioni, avvenute nel 2021, di Frances Haugen e dei Facebook Papers, che hanno sollevato dubbi sul sistema previsto da Mark Zuckerberg per preservare l’incolumità digitale e la salute dei più giovani. Per questo motivo, in un primo momento si era introdotta l’opzione “prendi una pausa”, che riduce il tempo speso sull’applicazione. Successivamente, la società aveva fornito maggiore trasparenza sui dati delle modalità d’uso della piattaforma da parte dei minori.

Meteoweek.com

LEGGI ANCHE: Aggiornamento Instagram: ora tutti gli utenti potranno mettere i link alle storie

Di certo, tutte queste novità non deluderanno gli utenti. In particolar modo, l‘aggiornamento sulla privacy di Instagram sarà utile per rispondere alle numerose critiche mosse alla sicurezza dei servizi di Zuckerberg, che sono stati definiti incompetenti dal punto di vista dell’incolumità digitale e delle salute dei più giovani. Non resta altro che attendere gli aggiornamenti che arriveranno a breve.