iPhone e il nuovo modello senza slot per le SIM

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00

Da tempo si vocifera che Apple stia lavorando al primo iPhone senza sim card da lanciare sul mercato. Sarebbe il primo smartphone totalmente wireless e senza ingressi. Pare che i tempi saranno più brevi del previsto: secondo gli ultimi rumors il primo modello potrebbe essere pronto già a settembre 2022, utilizzando la soluzione delle eSim programmabili.

Apple, la Commisione Europea può provocare un grande danno - MeteoWeek.com
MeteoWeek.com

Secondo indiscrezioni giunte da un informatore anonimo, Apple avrebbe già preso accordi con i principali operatori telefonici statunitensi per organizzare il lancio del primo iPhone senza sim card già a partire dal prossimo autunno. Non è chiaro se la novità toccherà tutti gli iPhone 14 o soltanto i modelli 14 Pro e 14 Pro Max. In alternativa, potrebbe essere presentato un iPhone speciale come iPhone X nel 2017.

Come sarà l’iPhone senza sim

Ma come si potrebbe presentare un iPhone senza sim card? Sicuramente verrà eliminato lo sportellino laterale necessario per la scheda fisica che adesso è in formato nano. La eSim (electronic sim) verrà configurata tramite un wifi, associando il numero personale via software. In questo modo sarà possibile sfruttare il proprio piano tariffario per chiamate, messaggi e Giga di internet.

LEGGI ANCHE: iPhone 14 Pro: nuovi leaks svelano alcune caratteristiche

In alternativa, si potrà effettuare una scansione del codice qr fornito dall’operatore col quale si è sottoscritto un piano eSim e da lì procedere al wizard, oppure procedere manualmente da Impostazioni > Cellulare o dati mobili > Aggiungi piano cellulare > Inserisci e da lì aggiungere le informazioni.

Ma cos’è una eSim? Una eSIM è una SIM digitale che consente agli utenti di attivare un piano cellulare senza dover utilizzare una scheda nano-SIM fisica. Tale servizio non è disponibile in tutti i Paesi, quindi potrebbe essere un’esclusiva solo di alcuni mercati. Ma in futuro potrebbe essere esteso a tutto il mondo.

I prossimi modelli di iPhone

Già da tempo iPhone produce smartphone che presentano l’opzione della eSim. Questa funzionalità è disponibile sin dalla generazione iPhone XS/ XS Max/ XR. Questo consiste nel primo passo verso gli smartphone che faranno a meno anche del collegamento cablato per il trasferimento dati e per la ricarica della batteria.

I modelli iPhone 13 venduti presso gli Apple Store già permettono di attivare un piano cellulare tramite eSim, accendendo lo smartphone, collegandosi a una rete Wi-fi e seguendo le istruzioni sullo schermo.  E’ possibile che lo slot fisico della scheda sia definitivamente rimosso dai modelli iPhone 14.

fotocamera iPhone 20211222 tech
iPhone 14, la fotocamera è top: 48 MegaPixel – MeteoWeek.com

LEGGI ANCHE: WindTre Samsung Xmas Days: subito fino a €250 di sconto su smartphone

Quando potremo godere di queste innovazioni? Al momento ci sono poche certezze e molti rumors. Non ci resta che aspettare il prossimo autunno per vedere se realmente i tempi ipotizzati verranno rispettati. Sicuramente il futuro degli smartphone passa dall’introduzione delle eSim e dal saluto del vecchio sistema.