I ricambi di Tesla costano troppo: uomo la fa saltare in aria – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00

Un video postato su Youtube da circa due milioni di visualizzazioni sul canale del finlandese Pommijätkät, da poco meno di cinquantamila iscritti, vale più di mille parole. Chiamatelo botta da matto, chiamatela lucida follia, chiamatela mania di postare qualunque cosa sui social. Chiamatela come volete, tanto è accaduto per davvero. E la causa fa ancora più scalpore.

Esplosione 20211222 tech
Fa saltare in aria una Tesla perché i ricambi costavano troppo – MeteoWeek.com

Il video dice tanto, ma non racconta del tutto i motivi che hanno spinto un uomo a decidere di far saltare in aria la sua Tesla Model S, perché avrebbe dovuto cambiare una batteria troppo costosa.

Tanto per capire di cosa si sta parlando, la Tesla Model S è una macchina da una accelerazione 0-100 km/h da 2,1 a 3,2 secondi, 5.021 mm lunghezza x 1.987 mm larghezza x 1.431 mm altezza. Peso a vuoto: da 2.069 a 2.162 kg. Potenza da 670 a 1.020 CV, velocità massima da 250 a 322 km/h. Il prezzo? A partire da € 104.990, il che significa molto di più.

LEGGI ANCHE: Tesla ritira il progetto di fondi pubblici in Germania per le batterie

Ventimila euro per una batteria. Quanto saranno costati, invece, 30 chili di dinamite?

Guardando il video, seppur in maniera non semplicissima da capire il proprietario spiega le ragioni di un simile gesto, mentre lo sta facendo. E’ consapevole della valanga di soldi che sta per bruciare, ma la rabbia è tanta. Troppa da reggere.

La sua Tesla Model S gli ha dato una serie di problemi ha costretto il poveruomo ad andare nel Centro Assistenza della azienda statunitense specializzata nella produzione di auto elettriche, pannelli fotovoltaici e sistemi di stoccaggio energetico, chiamata in onore del noto inventore Nikola Tesla.

A Palo Alto arriva la classica goccia che fa traboccare il vaso: ci vuole un nuovo pacco batteria per sistemare la Tesla Model S, alla modica cifra di ventimila euro! Così quel poveruomo decide di farla finita con quella macchina che gli ha rovinato la vita. E decide di farla fuori, in maniera teatrale, scenografico, alla stregua di un film di azione, tendente al drammatico.

Lo “youtuber” finlandese decide di mettere su uno “spettacolo” per far esplodere il veicolo con una figura dello stesso Elon Musk all’interno, insieme a con 30 chili di dinamite.

LEGGI ANCHE: Una Tesla tamponanta riprende e insegue il pirata stradale: multa salatissima

Quando ho comprato questa Tesla, i primi 1.500 chilometri li ho percorsi senza problemi. Era un’ottima macchina. Poi si sono accese le luci sul cruscotto” ha raccontato il proprietario del mezzo, il malcapitato Tuomas Katainen. “Per quasi un mese l’auto è rimasta in officina e alla fine mi hanno chiamato per dirmi che non c’era niente da fare. L’unica opzione era cambiare la batteria“. A questa punto la domanda sorge spontanea: quanto saranno costati 30 chili di dinamite?