Amazon sperimenta una prova gratuita per alcuni prodotti: ecco come funziona

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:53

È finalmente attivo il servizio «prova prima, paga poi» di Amazon. Vediamo di cosa si tratta.

Arriva Amazon Wardrobe. Ora possiamo provare i vestiti a casa prima di comprarli – MeteoWeek.com

Ecco il servizio Amazon “prova prima, paga dopo”

Amazon dà il via ufficiale al servizio “prova prima, paga poi”. Adesso possiamo selezionare gli articoli, provarli comodamente a casa e scegliere solo quelli che vanno bene.

E’ sbarcato anche in Italia il servizio di Amazon Wardrobe che ci permette di scegliere un numero di capi di abbigliamento, ordinarli, provarli e acquistare solo quelli che ci piacciono, rimandando indietro tutti gli altri.

Con questa mossa Amazon risolve uno dei punti più deboli dello shopping online che fino ad oggi non permetteva di provare un prodotto prima di acquistarlo, ma al massimo consentiva di chiedere il reso gratuito e quindi un rimborso.

Ora l’acquisto online diventa ancora più semplice e comodo anche per l’abbigliamento. Possiamo provare il servizio GRATIS per 30 giorni. Basta cliccare qui.

Ricordiamo inoltre che, incluso con Amazon Prime, è possibile ordinare tutti gli articoli chi si desiderano, provarli e acquistare solamente quelli scelti.

Come funziona Amazon Wardrobe?

Il servizio, già attivo in altri Paesi, è finalmente arrivato anche in Italia. Adesso è possibile, se si è abbonati a Prime, selezionare fino a un massimo di 6 articoli di abbigliamento (all’interno di una selezione di capi scelti tra abbigliamento, scarpe e accessori), farli arrivare a casa con la spedizione senza costi aggiuntivi e provarli entro 7 giorni dalla consegna. Una volta scelti gli articoli che si vorranno tenere, basterà andare sulla pagina di Amazon e cliccare su «I miei ordini» e selezionare tutto ciò che si vuole tenere.

Per gli altri articoli basterà utilizzare l’opzione di reso più comoda e restituirli con lo stesso pacco e con l’etichetta di reso. Il servizio è incluso con Prime e non prevede costi aggiuntivi. Per tutti coloro che ancora non hanno il servizio Amazon Prime è previsto un periodo di prova gratuito di 30 giorni.

LEGGI ANCHE: I titoli in arrivo per questa settimana su Amazon Prime Video

Attenti alle condizioni però

E se dimentichiamo di selezionare solo gli articoli che vogliamo tenere? In quel caso, dovremo pagare tutti gli articoli ordinati e ricevuti.

Gli articoli possono essere provati, prima di decidere se procedere o meno con l’acquisto, ma non devono essere lavati o danneggiati in alcun modo. Inoltre, il reso deve essere effettuato con i cartellini ancora attaccati ed essere nella loro confezione originale, incluse grucce, buste, scatole da scarpe, dustbag e confezioni regalo.

Quali articoli sono idonei?

Purtroppo il servizio non è valido per tutti gli articoli venduti su Amazon. Sono inclusi i capi di abbigliamento, scarpe e accessori per donna, uomo, bambino e neonato. Comunque non preoccupatevi, non dovete ricordarli a memoria. Amazon li identificherà con la dicitura «Prime prova prima, paga poi».

Quanti ordini «prova prima, paga poi» possiamo fare?

E’ possibile fare più ordini «prova prima, paga poi» in una volta sola. Ma bisogna anche tenere in conto che i nuovi ordini potrebbero non essere possibili fino a quando non si avrà fatto il check out degli ordini in corso.