Nacon Revolution X per Xbox vi lascerà senza parole! Scopriamolo insieme

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:46

È stato realizzato un nuovo joypad per coloro che sono appassionati di gaming, e sembra che prometta delle ottime prestazioni da gioco.

Nacon Revolution X per Xbox vi lascerà senza parole! Scopriamolo insieme
Ecco il nuovo modello di gamepad per gli utenti di Xbox e Windows interessanti al gaming – MeteoWeek.com

Abbiamo tra le mani il Nacon Revolution X, il nuovo gamepad per i pro player. Oltre ad avere un design interessante offre diverse funzionalità per la personalizzazione e l’ottimizzazione delle performance di gioco.

LEGGI ANCHE: Leonardo, il robot bipede tanto chiacchierato vola sullo skateboard

Mostra alcune somiglianze con il recente Scuf Gaming Instinct Pro per via del chip audio – tramite il quale il gamepad gestisce il flusso Dolby Atmos con le cuffie compatibili -, ma è anche vero che non ha nulla da invidiargli.

Caratteristiche del prodotto

Nacon Revolution X per Xbox vi lascerà senza parole! Scopriamolo insieme
Nonostante si presenti con delle ottime impostazioni, non è considerato tra le migliori opzioni da scegliere per quanto riguarda l’acquisto di un gamepad da gaming – MeteoWeek.com

Sulla superficie dei cornetti, la periferica offre la porta per il jack audio da 3,5 millimetri, mentre in cima vi è quella per la USB-C a cui possiamo connettere il cavo rimovibile. In aggiunta, oltre alla presenza di un chip audio per Dolby Atmos, è necessario sistemare anche il management di codec e la cancellazione del rumore ambientale per migliorare le chat vocali durante il gaming.

All’interno del gamepad troviamo anche il chip MCU M4, il più potente che ci sia e costruito per un’ottima organizzazione delle personalizzazioni e della memorizzazione dei settaggi. Il Nacon Revolution X ha un design anche pensato per delle sessioni di gioco molto lunghe, mentre nella confezione vi sono delle coperture per i funghetti intercambiabili in modo tale che il giocatore possa scegliere tra le forme concave o convesse. Stessa cosa vale per gli alberi degli stick, i quali possono essere sostituiti in qualunque momento.

Oltre ad offrire una grande comodità nell’uso il gamepad è piuttosto leggero, visto che ha un peso di soli 82 grammi, il quale può aumentare – di poco – a seconda del tipo di personalizzazione che gli diamo. Come è possibile notare i pulsanti azione sono più grandi del normale, come anche i quattro presenti nel retro del gamepad allo scopo di essere usati come shortcut per la personalizzazione delle funzioni assegnati a dorsali e grilletti.

Ed è sempre dietro che vi sono i tasti per la selezione del profilo e lo switch dalla modalità classica a quella avanzata. In ambedue i casi sarà possibile modificare l’assegnazione dei bottoni di scelta rapida tramite una combinazione di pulsanti, anche se è sempre meglio ricorrere alla gestione periferica.

LEGGI ANCHE: Attacco ai sistemi per certificati vaccinali EU: minaccia hacker concreta?

Questo perché, il software, permette di effettuare tante regolazioni con facilità. Infatti i giocatori creano profili di gioco personalizzati con curve di risposta delle levette o dei grilletti, oppure possono scegliere se impostare la croce a 4 o 8 direzioni diverse. E se non vorremo limitarci a configurare tutte le funzionalità disponibili, potremo scegliere anche quelli pre-impostati da sport, FPS, picchiaduro e infiltrazione. Infine, ricordiamo che il prezzo del gamepad è di 109,90 euro.