Fuga da Android: ora il preferito è l’iPhone 13

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:02

Il lancio degli iPhone 13 ha fatto crollare, incredibilmente, l’interesse per gli smartphone Android come mai prima d’ora. Come mai?

Android vs iOS – Meteoweek.com

L’uscita della serie iPhone 13 di Apple ha fatto schizzare alle stelle l’interesse e la compravendita anche verso altri modelli della casa di Cupertino, un po’ più a buon costo, portando ad un crollo contestuale dell’interesse del pubblico, almeno quello italiano, verso gli smartphone Android, perlomeno momentaneamente. È quanto si evince dai dati della nuova indagine appena pubblicata da idealo, che evidenzia una cosa mai successa prima. Che Apple stia migliorando a tal punto da togliere utenti da Android? D’altronde, è  passato poco meno di un mese dall’evento con cui Apple ha presentato su internet e nei negozi i nuovi iPad standard e mini, Apple Watch 7 e soprattutto, per questo articolo, l’intera gamma iPhone 13. E si sa, gli eventi di Apple sono sempre un’ottima vetrina.

LEGGI ANCHE: Guai per Apple: AirTag a rischio phishing con la modalità “smarrito”

Questo discorso vale anche nell’ambito dell’eterna battaglia con il mondo degli smartphone Android: c’è chi dice che Apple è nettamente superiore e chi dice che Android è mille volte meglio. Non esiste una via di mezzo. Secondo i dati riportati sempre da Idealo, l’effetto iPhone 13 si è riflettuto non solo sull’intera gamma di prodotti Apple, ma anche sull’interesse (in calo) verso i prodotti concorrenti come appunto Android, che ha un risultato di vendita leggermente in calo. Vi lasciamo un video esplicativo.


Ma come è possibile spiegare l’interesse negli iPhone, delle ultime settimane? L’interesse, specie online, verso i prodotti di Cupertino ha raggiunto il picco dieci giorni dopo l’evento di presentazione del 14 settembre: il 24 settembre, con l’arrivo di iPhone 13 nei negozi e online , la percentuale di ricerche online è quasi raddoppiata (+97,5%). Per quanto riguarda i modelli Apple, si parla di “intenzioni di acquisto” in crescita del 55,3% nel periodo 14 settembre – 4 ottobre 2021 e i modelli verso i quali l’interesse è cresciuto di più sono stati: Apple iPhone 12 (+41,5%), Apple iPhone 12 mini (+32,6%) e Apple iPhone 11 (+46,1%). Passando invece ad Android, solitamente i più cercati in rete, hanno risentito il lancio di iPhone 13, che ha avuto un effetto pesantemente negativo per la società del robottino verde: considerando i primi dieci OEM Android, nel periodo 14 settembre – 4 ottobre 2021 si è registrato un -10,6% nelle intenzioni di acquisto. Mentre le ricerche online di prodotti Apple sono aumentate del 27,5% nel 2021, quelle dei prodotti Android arrivano appena ad un +3,4%. Lo scorso Black Friday e dicembre 2020 hanno segnato un recupero importante di iOS nei confronti di Android (+24,6% per Apple contro 30,4% per Android, contro una media di oltre 71,1%). Chissà se anche per questo black frimai ci sarà una svolta.

LEGGI ANCHE: Apple ha deciso di bannare tutte le app che non danno la possibilità di cancellare l’account

A livello demografico però, c’è da dire che iOS rimane la scelta preferita online dai giovani sotto i 34 anni e dalle donne (forse per le sue linee pulite e l’immediatezza) mentre, a livello territoriale, le regioni più interessate agli smartphone iOS sono Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia e quelle più interessate agli smartphone Android sono Campania, Umbria e Lazio.