Pronti alla Maker Faire di Roma? Al via il festival tech nella capitale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:41

Esiste un evento che tende a celebrare il rapporto della tecnologia con l’uomo, soprattutto dopo questo periodo di due anni in cui è stato essenziale consolidarlo.

Pronti alla Maker Faire di Roma? Al via il festival tech nella capitale
Il Maker Faire durerà due giorni – MeteoWeek.com

Parliamo della 9° edizione del Maker Faire Rome, organizzato dalla Camera di Commercio di Roma e Innova Camera, in cui gli argomenti trattati riguarderanno principalmente il campo della tecnologia e ciò che ha costruito l’uomo grazie ad essa. È quanto dichiarato direttamente dall’Istituto Superiore Antincendi, luogo in cui avrà sede l’evento.

Lorenzo Tagliavanti, il Presidente della Camera di Commercio di Roma, si è espresso in merito, affermando che: “La manifestazione con maggior pubblico nella nostra città è quella che riguarda la tecnologia, questo sarà il primo anno in cui il Maker Faire sarà un’edizione europea. La pandemia ci ha imposto un utilizzo diverso delle tecnologie e ampliato così le opportunità di espressione del Maker Faire, innanzitutto nella partecipazione, che sarà anche online con dirette e contenuti speciali sull’innovazione prima, durante e perfino dopo l’evento“.

LEGGI ANCHE: La Cina mette un altro divieto in circolo, sulle microtransizioni

Si terrà dall’8 al 10 ottobre 2021 in un’area espositiva per la formazione che l’evento proporrà a tutti i suoi partecipanti. Difatti Luigi Diaferio, Comandante dei Vigili del Fuoco, ha parlato proprio di questo: “L’Istituto Superiore Antincendi è stato scelto perché è uno spazio che crea contiguità tra lo sviluppo di competenze e la formazione“, mentre Luciano Mocci, di Innovacamere, ha continuato dichiarando che: “Quale miglior occasione per ospitare la prima edizione europea in un luogo di archeologia industriale? Il Maker Faire Rome è il primo evento Maker ad aver superato quello americano, che lo lanciò. Il Maker Faire Rome ha anche il merito di aver ridotto il gap di Roma con Milano per dare il giusto contributo alle imprese che scelgono la via della digitalizzazione“.

Le aggiunte della nuova edizione

Pronti alla Maker Faire di Roma? Al via il festival tech nella capitale
Questa volta, l’evento, sarà rivolto a tutta l’Europa – MeteoWeek.com

Il Maker Faire ospiterà Amedeo Ciaccheri, Presidente del VIII Municipio, Giuseppe Gola, l’Amministratore Delegato Acea, Mattia Voltaggio, della Scuola di Eni, Edoardo Gambacciani, di Inail, Roberto Fiorini di Unicredit e Vittorio Loreto di Sony. Il festival, dunque, accoglie personaggi di tutti i tipi in un unico luogo allo scopo di presentare e proporre progetti particolari. Quest’anno, inoltre, il tema principale è quello della sostenibilità con degli obiettivi al riguardo raggiungibili entro il 2030, improntati principalmente sulla decarbonizzazione.

Paolo Orneli, Assessore Sviluppo Economico della Regione Lazio, ha parlato del Maker Faire affermando che: “Questo evento segna la rinascita del Paese a partire da un nuovo modello di sviluppo, che sappia rimettere al centro conoscenze, innovazione e temi dello sviluppo sostenibile. Nel Maker Faire ci sono tutti i componenti dell’ecosistema dell’innovazione“.

LEGGI ANCHE: Android 12, ecco quali smartphone lo supportano e le vere novità

Tagliavanti prosegue con: “L’evento sarà inaugurato già la sera del 7 ottobre con una opening conference, “Fast for world”, in cui diversi speaker spiegheranno come la digitalizzazione può darci una mano dopo il cambiamento epocale che abbiamo vissuto, mentre l’area espositiva sarà aperta il venerdì mattina sia in modalità fisica che online. I progetti sono tantissimi e riguarderanno tutti i settori per il rilancio del Paese, ma anche la creatività via installazioni come Maker Art, spazi dedicati alla musica e all’agrifood“.