Asus lancia le sue nuove schede madri x570

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:29

Si aggiornano quattro modelli della linea grazie ad un nuovo chipset AMD X570S e ad un design completamente rinnovato

Asus migliora il suo comparto di schede video realizzando un prodotto aggiornato, accattivante te ma soprattuto dalle grandi performance – Meteoweek.com

Importanti novità in casa Asus per quattro modelli X570 coinvolti in un radicale miglioramento delle funzionalità e delle performance delle schede madri con processore AMD Ryzen. A finire al centro dell’attenzione sono stati:

  • ASUS ROG Crosshair VIII Extreme
  • ASUS ROG Strix X570-E Gaming WiFi II
  • ASUS TUF Gaming X570 Pro WiFi II
  • ASUS ProArt X570-Creator WiFi.

Il primo cambiamento che colpisce è il dissipamento di calore che viene quindi affidato al nuovo chipset, e in un passo supera la necessità di affidare questa prassi alla ventola, presente nei modelli precedenti. Ma le novità non si limitano solo a questo. A partire dalla possibilità di aggiornare il BIOS attraverso una flashback, senza la necessità di utilizzare un CPU.

LEGGI ANCHE: Ikea in collaborazione con Asus presenta in Italia la nuova postazione per gamer

Inoltre le nuove schede madri sono dotate di tecnologia M.2 Q-Latch, un salvavita che vi permetterà di dimenticare le lunghe ore passate con un cacciavite magnetico in mano alla ricerca disperata dell’innesto di una vite piccolissima, che nel peggiore dei casi andrà perduta. Infine gli effetti speciali, e quelli non mancano. Saranno gli inserti LED RGB a dare quel tocco di stile che in ogni momento non guasta mai.

Le caratteristiche tecniche dei modelli e le loro performance

La nuova scheda per il gaming promette di regalarci una lunga permanenza sui nostri apparecchi – Meteoweek.com

Vediamo nel dettaglio i benefici che questa ventata di novità a portato. A partire dalla ASUS ROG Crosshair VIII Extreme. Dotata di un VRM da 18+2 fasi è la più potente della linea pensata per supportare anche le macchine più potenti. È inoltre provvista di uno minischermo OLED LiveDash da 2”, 5 utili slot di tipo M.2, più comode porte Thunderbolt 4 e Ethernet da 10 Gbps e 2.5 Gbps. Per un prezzo di listino corposo che si assesta a 963€.

Seguiamo inoltre ASUS ProArt X570-Creator WiFi. Qui parliamo di un modello pensato per un target molto ampio che spazia dai modellatori 3D agli sviluppatori. L’aspetto veramente saliente in questo caso è la presenza del ProArt Creator Hub, uno strumento veramente ottimale per verificare e calibrare i colori. Qui scendiamo un po’ di prezzo e ci fermiamo alle 467€.

LEGGI ANCHE: Il nuovo gioiello di Asus: ProArt Studiobook Pro 16 OLED, pane per i denti di ogni creator

La ASUS ROG Strix X570-E Gaming WIFI II è dedicata specificatamente al mondo dei gamers. È presente in questo caso un’alimentazione un’alimentazione da 12+4 fasi con connettori ProCool II da 8+4 pin. Uno strumento potente ad un prezzo moderato, ovvero 453€.

Infine troviamo la ASUS TUF Gaming X570-Pro WiFi II che potremmo definire la più accessibile della sua categoria. Ad un prezzo di  327€ ci offre un VRM DrMOS 12+2, un’alimentazione simile al modello precedente. Anche se in maniera più modesta anche in questa scheda madre sono presenti tutte le caratteristiche standard della serie.