I vostri AirPods non stanno su? Ecco come indossarli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:48

AirPods scomode o poco stabili nell’orecchio? Nessun problema, basta un piccolo accorgimento per evitarlo, migliorando anche la qualità di riproduzione ed evitando così di ricomprare degli auricolari che non costano certo 10 euro

Come s’indossano davvero gli AirPods? MeteoWeek.com

AirPods che cadono, che suonano male, da uno sentite l’audio e dall’altro fa fatica come se fosse ovattato, che risultano poco confortevoli, che non riescono a star fermi. Oggigiorno online si leggono tante recensioni negative sugli ultimi auricolari di Apple, soprattutto nell’ultimo periodo, ma spesso il motivo è uno solo: li indossiamo noi nel modo sbagliato, convinti che vengano indossati come comuni auricolari. Basta infatti un piccolo accorgimento per risolvere quasi tutti i problemi. Senza tuttavia spendere altri soldi per comprare cuffie diverse, abbandonando gli AirPods che sono comunque ottimi auricolari.

LEGGI ANCHE:AirPods e Galaxy Buds: quali conviene acquistare? Ecco il confronto e le alternative

Gli Airpods Pro e gli AirPods: le differenze per indossarli

A differenza dei primi AirPods lanciati sul mercato, gli AirPods Pro usciti da poco vanno indossati leggermente obliqui e non “dritti” come siamo sempre stati abituati. Cerchiamo di spiegarci meglio: se i primi li mettevamo nell’orecchio con l‘asta (il cilindretto bianco che esce dall’orecchio per intenderci) perpendicolare al terreno, è altrettanto facile pensare che con gli AirPods Pro fosse lo stesso. E invece no! In questo caso quello che noi chiamiamo bastoncino bianco,  deve essere leggermente piegato in avanti per poter avere un’ottima prospettiva del suono. Bisogna quindi nell’orecchio come di consueto ma poi ,ruotarli  leggermente in avanti, con l’asta che va verso la bocca. E questi pochi gradi di rotazione cambiano tutto. Ma attenzione: alcuni sostengono che anche con normali AirPods ci sia questo disagio. Quindi, questo discorso vale anche per gli AirPods, ma soprattutto anche per la conformazione dell’orecchio

Airpods Pro più stabili?Vuol dire che suonano meglio

I vantaggi di comprare AirPods sono parecchi.Elenchiamoli:

  • gli auricolari sono molto più stabili, ben innestati nell’orecchio grazie alla conformazione delle cuffie che aderiscono meglio.
  • Secondo poi, come dicevamo, sono più aderenti al canale uditivo: la riproduzione è migliore e aumenta anche l’attenuazione del rumore.
  • Per ultimo passo poi, il microfono è meglio direzionato verso la bocca , quindi le vostre conversazioni avranno una qualità migliore.

LEGGI ANCHE: iPhone ora acquista una nuova capacità: con Find My Apple ti permette di localizzare oggetti di terze parti

Il test per sapere se li indossiamo correttamente

C’è anche un test per sapere se abbiamo fatto tutto per bene, se gli auricolari sono adatti alla forma del nostro canale uditivo. Funziona così:

  1. Indossate quello che trovate più comodo nell’orecchio e sigillate con la cuffietta al meglio il canale uditivo
  2. inserite gli AirPods Pro nelle orecchie e andate sull’iPhone.
  3. Aprite le Impostazioni e poi Bluetooth. Nell’elenco dei dispositivi cercate gli AirPods Pro e toccate il pulsante «i» accanto al nome.
  4. Cliccate su «Test aderenza copriauricolari» e premete sul play.
  5. Dopo pochi secondi saprete se avrete eseguito tutto correttamente o se è il caso di innestarli meglio o di scegliere altri copriauricolari.