Il 5 ottobre non prendete impegni: evento Google in programma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:23

Mi raccomando non prendete impegni per il 5 ottobre. Google sta preparando per noi un evento molto interessante. Ecco i dettagli.

C’è un evento Google nell’aria. Non prendete impegni! – MeteoWeek.com

Il giorno da segnare sul nostro calendario è il prossimo martedì 5 ottobre 2021. Quest’anno a Mountain View hanno deciso di anticipare i leaks e svelare con lago anticipo le novità che verranno presentate all’evento ufficiale. Purtroppo però dobbiamo frenare l’entusiasmo, perché non sarà questa la data dedicata agli smartphone Pixel 6 e Pixel 6 Pro.

Cosa verrà presentato il 5 ottobre?

L’evento del 5 ottobre riguarderà principalmente i nuovi modelli della linea Nest per la casa intelligente, oltre che ad aggiornamenti per Google Maps e Travel. Dunque il focus delle novità sarà principalmente sulla casa intelligente, sul miglioramento delle mappe interattive e una rinfrescata al servizio di pianificazione di viaggi. Nello specifico verranno presentata la nuova generazione di smart speaker, nuovi dispositivi di sicurezza per la casa e nuove funzionalità per Google Flights (il servizio di ricerca di prenotazioni di voli online che facilita l’acquisto di biglietti aerei tramite fornitori di terze parti).

Un leak mordi e fuggi

L’articolo di CNET (la fonte del leak) si chiude infatti con un riferimento esplicito all'”elefante nella stanza”, ovvero i Pixel 6 e 6 Pro, precisando che non figurerebbero nella scaletta dell’evento previsto per il 5 ottobre. Ma secondo le indiscrezioni circolanti in rete, la presentazione dei nuovi smartphone Google dovrebbe essere fissata per i prossimo 19 ottobre.

LEGGI ANCHE: Google foto implementerà la cartella “foto proibite” su tutti i telefoni Android

L’articolo brevemente comparso sulla testata CNET e’ stato rimosso in fretta, ma non abbastanza velocemente: infatti Mishaal Rahman di XDA Developers è riuscito a confezionare due screenshot a riprova di quanto accaduto.

La testata ha rimosso l’articolo poco dopo la sua pubblicazione in rete perché con grande probabilità chi lo ha scritto ha anticipato per errore i tempi imposti o semplicemente non ha ritenuto attendibili l’indicazione in seguito alla pubblicazione. 

Sta di fatto che c’è sempre qualcuno in rete a cui non sfugge nulla!

Comunque a poche settimane dalla fatidica data, sappiamo ancora ben poco sull’hardware dei due dispositivi. Ma Google ha reso pubblico un copy interessante che lascia trapelare alcune informazioni circa il lato software. Ecco cosa saranno in grado di fare:

  • Riconoscere e capire i vari accenti
  • Parlare fluentemente decine di lingue
  • Risparmiare energia per le app usate più di frequente
  • Catturare in modo accurato e fedele ogni tonalità della pelle

LEGGI ANCHE: Novità per alcuni pacchetti Google: ecco quali sono e cosa cambierà

Google ha confermato di aver realizzato un nuovo chip per i dispositivi. La società ha anche rivelato che i telefoni hanno moduli fotocamera più grandi rispetto ai loro predecessori e il modello normale ha una fotocamera principale da 50 MP e una fotocamera ultra-wide da 12 MP, mentre il Pro aggiunge anche un teleobiettivo da 48 MP al mix.

Dalle ultime notizie sembra che Google sia già al lavoro sul Pixel 7. La tecnologia non ha tempo da perdere!