Una veloce presentazione del nuovo Apple SmartWatch serie 7

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:24

La presentazione di Tim Cook, diramata in diretta streaming, ci ha mostrato un dispositivo bello e resistente pieno di innovazioni e sorprese

Il nuovo smartwatch firmato Apple è il Serie 7 e dovremo attendere ancora qualche giorno per averlo poiché sarà in vendita dal ottobre sul mercato internazionale – MeteoWeek.com

Il popolo degli amanti dei prodotti di Cupertino lo aspettava con ansia da tempo. E con certezza si può dire che le attese non siano state disilluse. Il nuovo Apple Watch serie 7 rappresenta sotto molti punti di vista, ed il primo sicuramente in termini di dimensioni e design, una grande novità.

LEGGI ANCHE: Evento Apple: ecco presentati i nuovi iPhone. Scopriamoli insieme

Si parte quindi subito con le modifiche al quadrante che passa da 40 mm per il più piccolo, e 44 mm per il fratello maggiore, rispettivamente a 41 e 45 mm. Il piccolo volume in più che aveva messo i clienti in allarme, pensando all’impossibilità che i cinturini acquistati fino a questo momento fossero diventati improvvisamente inutilizzabili. Tuttavia sono stati proprio i portavoce dell’azienda a smentire questi timori e garantire che potremo utilizzare i nostri band anche per questa nuova versione.

LEGGI ANCHE: Evento Apple: ecco presentati i nuovi iPhone. Scopriamoli insieme

Il nuovo smartwatch parte quindi avvantaggiato in termini di visibilità e dimensioni, e anche di resistenza. Questo grazie ad ulteriori innovazioni tecnologiche inserite nel progetto come il Cristallo anteriore più spesso e resistente, che con una base piatta, lo rende più corazzato contro gli urti. Da considerare anche la certificazione IP6X contro la polvere ed il sudore e la refrattarietà all’acqua, che ci permetterà serenissime nuotate e immersioni fino a 50 m di profondità.

Le caratteristiche del nuovo Apple Watch non ci deluderanno

Il design del nuovo Apple Watch Serie 7 è sublime ma allo stesso tempo gli sviluppatori garantiscono una maggiore robustezza rispetto ai modelli precedenti – MeteoWeek.com

Ma analizziamo con ordine quelle che sono le caratteristiche più salienti di un prodotto ancora tutto da sperimentare. E partiamo appunto dal display, un progetto ambizioso nonchè la vera meraviglia di AW 7:

  • é più grande ma l’aumento di dimensioni non ha riguardato la cassa. E’ stato necessario ridisegnare tutto da zero, andando a lavorare sulla riduzione degli sfridi sui bordi fino al 40% in meno e portando al 20% la superficie reale di utilizzo. Un grande passo avanti rispetto ai modelli Series 6.
  • rimane sempre always‑on e non servirà più muovere il polso per avere accesso alla schermata, rimanendo sempre attivo con una luminosità dei 70% in ambienti interni

LEGGI ANCHE: Apple Watch Serie 7, tutto ciò che già sappiamo sull’attesissimo smartwatch della Mela

  • il design è talmente ben sviluppato che cassa e display sembrano essere un unico pezzo
  • è OLED, e questo permette di avere bordi amplificati e un sensore tattile molto recettivo

Ma anche altri sono gli aspetti da tenere in considerazione, a partire dalle funzioni sulla salute. Sono state migliorate le misurazioni dell’ossigeno, la possibilità di effettuare l’ ECG, nonché la mindfulness ed il monitoraggio del sonno.

La domanda che però ci faremo tutti è quale siano le reali capacità in termini di durata del dispositivo. Ed è presto Apple a fornirci la risposta. Anche quando la batteria ci sta per abbandonare, basteranno solo 45 minuti e il dispositivo recupererà l’80% di autonomia.