WhatsApp: svolta per i video in arrivo, novità dall’ultima beta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:52

Il solito WABetaInfo ha scoperto delle importanti novità all’interno dell’ultima beta di WhatsApp. La piattaforma di messaggistica infatti sarebbe pronta ad accogliere la possibilità di scegliere la qualità di un video prima dell’invio: sono previste tre opzioni, per un invio alla massima qualità possibile oppure per comprimere e inviare con il minore dispendio possibile di connessione Internet

whatsapp
Novità per i video su WhatsApp in arrivo? – MeteoWeek.com

Negli ultimi tempi abbiamo letto di diverse novità in arrivo suWhatsApp, celebre piattaforma di messaggistica online ormai installata praticamente su ogni dispositivo. Nonostante alcuni concorrenti siano già piuttosto avanti a livello di funzionalità (come Telegram, che molto spesso anticipa WhatsApp su molte delle nuove feature aggiunte), la piattaforma acquisita da Facebook continua a restare in cima alle preferenze degli utenti e a venire utilizzata per lo scambio di messaggi quotidiano.

WhatsApp possiede diversi punti di forza, tuttavia come per ogni altra applicazione necessita di costanti aggiornamenti e innovazioni, cui le versioni beta offrono un grande contributo: l’azienda infatti tramite queste versioni sperimenta nuovi strumenti, per valutarne l’inserimento tramite futuri update. E dall’ultima beta arrivano notizie importanti circa l’invio di video.

Leggi anche: Vuoi nascondere i tuoi orari su WhatsApp? Ecco la semplice soluzione

WhatsApp: in arrivo la possibilità di inviare video scegliendo la qualità

Manco a dirlo, quando si parla di beta di WhatsApp c’è sempre di mezzo la fonte più autorevole in assoluto su questo ambito: stiamo parlando ovviamente di WABetaInfo, che tramite il proprio sito e il proprio profilo Twitter rilascia sempre leak e rumors veritieri a riguardo dell’applicazione di messaggistica.

In questo caso la fonte ha scoperto all’interno della beta su Android 2.21.14.6 una probabile novità davvero interessante per quanto riguarda l’invio di video ai propri contatti. Stiamo parlando della possibilità di scegliere la qualità del video prima di inoltrarlo. Come ben saprete, inoltrare un video significa comprimerlo in maniera automatica: questo potrebbe essere un problema se si tratta di un filmato girato appositamente ad una qualità superiore alla norma, e in questi casi è quasi d’obbligo ricorrere ad altri metodi di condivisione, come ad esempio il cloud.

whatsapp
Le opzioni per l’invio sarebbero tre. – MeteoWeek.com

Nella versione beta sopra citata è emersa però la possibilità di scegliere di non comprimere il filmato, mediante tre diverse opzioni. La prima è “Auto (raccomandato)”, ovvero l’impostazione di default già presente tutt’ora su WhatsApp, che sceglie di volta in volta l’entità della compressione in base alle dimensioni del file. La seconda è “Best quality” e il nome non lascia scampo all’immaginazione: essa permette di inoltrare il filmato alla massima qualità possibile, senza badare al peso del file inviato. La terza è “Data saver” e permette al contrario l’invio secondo la compressione più spinta, ideale per chi volesse risparmiare qualche Giga di connessione Internet o per chi, semplicemente, volesse inviare un video per cui non è necessaria alcuna qualità superiore alla media.

Leggi anche: WhatsApp View Once che cos’è questa nuova esaltante funzione?

Come sempre in questi casi, non è chiaro quando potrebbe arrivare l’eventuale aggiornamento introduttivo della funzionalità: non ci resta che attendere novità da parte di WhatsApp stessa.