Beta di iOS 15 disponibile al pubblico: ecco le novità e come installarla

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:08

Apple ha reso disponibile in via ufficiale la beta pubblica di iOS 15, installabile da tutti. Le novità introdotte sono molteplici, come abbiamo già potuto vedere alla WWDC 2021 dell’azienda di Cupertino. Ripercorriamo tali novità e le modalità per installarla nel proprio iPhone (o nel proprio iPad se interessati ad iPadOS)

beta ios 15
La beta di iOS 15 è disponibile al pubblico e installabile da tutti. – MeteoWeek.com

Durante il keynote introduttivo della WWDC 2021, Apple ha rilasciato le novità senza dubbio più attese da parte dei fan, vale a dire tutto quello che riguarda i nuovi aggiornamenti ai propri sistemi operativi. L’azienda di Cupertino, infatti, ha annunciato iOS 15 assieme ad iPadOS 15, rispettivamente i nuovi update in arrivo per iPhone e iPad. Non dimentichiamoci del nuovo update macOS Monterey, in arrivo per i computer di Apple che fanno uso di macOS.

L’azienda per l’occasione ha illustrato tutte le nuove funzionalità in arrivo, che hanno esaltato gli utenti iPhone ma lasciato con l’amaro in bocca molti utenti iPad, i quali si aspettavano un’evoluzione di iPadOS 15 nella direzione di un utilizzo maggiormente “laptop”. In ogni caso, le novità sono comunque interessanti e offrono agli utenti molte più possibilità di utilizzo produttivo dei propri dispositivi Apple.

Nei giorni scorsi l’azienda ha rilasciato la beta di iOS 15 e iPadOS 15 in via ufficiale e pubblica: chiunque lo desiderasse potrà installarla sul proprio dispositivo e testarla.

Leggi anche: Dalla foto al modello 3D in pochi minuti: ecco Object Capture di Apple

Beta di iOS 15 e iPadOS 15 già disponibile: le novità

Ripercorriamo brevemente le novità di iOS 15 e iPadOS 15. Vi sono diverse novità in primis per quanto riguarda Facetime, l’app per videochiamate tra le più famose al mondo. Con iOS 15 supporterà l’audio spaziale, per un’esperienza di chiamata ancora più realistica e immersiva, ma anche l’isolamento della voce; è prevista la visualizzazione a griglia e la possibilità di entrare in chiamata anche da un dispositivo non Apple, come un PC o uno smartphone Android.

La gestione delle notifiche è stata nettamente migliorata: ora può contare sul Sommario e sull’eventuale modalità Focus, attivabile per non ricevere distrazioni di alcun tipo, mentre si studia, si lavora o ci si riposa. Nelle foto è arrivata una funzionalità incredibilmente utile, ossia la possibilità di copiare e incollare un testo contenuto in una fotografia, come se fosse scritto su un documento in altre parole. E’ stata rivista anche l’app Mappe, Meteo e sono state introdotte novità per Wallet, con la possibilità di aggiungere badge aziendali, chiavi digitali di stanze d’albergo e così via.

beta ios 15
Per installare la beta è sufficiente seguire il procedimento sotto illustrato. – MeteoWeek.com

Leggi anche: Con iOS 15 di Apple la Patente di Guida e la Carta d’Identità non saranno più un problema

Come installare la beta di iOS 15 e iPadOS 15

Veniamo dunque alla procedura per installare la beta di iOS 15 e iPadOS 15. Per prima cosa, dovrete recarvi sul portale beta di Apple tramite Safari e fare il login con le proprie credenziali dell’ID Apple; poi, dovrete selezionare “Get Started” e quindi “Enroll your iOS Device”. A questo punto dovrete premere su Download Profile, poi fornire tutti i permessi richiesti; fatto questo, andate sulle Impostazioni, poi Generali, VPN e gestione dispositivi e selezionate il nuovo profilo per attivarlo. Riavviate il vostro iPhone o iPad e cercate l’aggiornamento tramite la voce Aggiornamento software, sempre dalle impostazioni.