Nuovi MacBook Pro e Mac Mini già in produzione? Potrebbero uscire molto presto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:29

Secondo un leaker Apple avrebbe previsto l’uscita dei nuovi modelli di MacBook Pro e Mac Mini già per il 2021, più precisamente nel corso del terzo trimestre, a cavallo tra fine ottobre e inizio novembre. Per il MacBook Pro sarebbero previste grandi novità a livello di design, e condividerebbe con l’ipotetico nuovo Mac Mini anche la versione aggiornata del chip M1, vale a dire M1X

nuovi macbook pro mac mini
I nuovi MacBook Pro e Mac Mini potrebbero uscire già nel 2021. – MeteoWeek.com

Nel mese di novembre dello scorso anno Apple ha rilasciato i nuovi modelli di MacBook Air MacBook Pro, che hanno portato un’autentica rivoluzione nel settore informatico non soltanto per i prodotti Apple stessi, ma anche per la concorrenza. Il nuovo chip M1 infatti è stato sviluppato interamente dall’azienda di Cupertino stessa: questo si traduce in un enorme miglioramento delle prestazioni dei laptop su cui viene installato, dato che è progettato ad-hoc per il sistema operativo macOS e grazie ad una lunga serie di altre novità consente un funzionamento estremamente fluido e reattivo.

I benefici portati dal chip M1 si notano ancora di più sul modello più economico, MacBook Air M1, essendo del tutto sprovvisto di ventole ma comunque in grado di mantenere le temperature interne bassissime, senza cali di prestazioni.

Per la versione Pro di MacBook le novità sono state soprattutto a livello di batteria, forse la più duratura mai vista in un portatile, mentre per Mac Mini si parla ancora una volta di prestazioni ottimali. Ebbene, entrambi i device potrebbero ricevere già nel corso del 2021 un “restyling” a livello sia hardware, sia di design.

Leggi anche: Apple MacBook Pro 16″ finalmente ci siamo: un vero mostro di potenza e dal gran design

Nuovi MacBook Pro e Mac Mini con chip M1X: le novità per hardware e design

Secondo quanto riportato dal sito 9to5Mac il leaker Dylandkt, già famoso per aver diramato alcuni leak che si sono poi rivelati veritieri, ha avanzato l’idea di un possibile arrivo dei nuovi MacBook Pro e Mac Mini già nel corso del 2021.

Dylandkt sostiene che Apple ha già avviato da tempo la produzione dei nuovi dispositivi, le cui novità sarebbero sia a livello di hardware, sia di design. Su quest’ultimo il leaker si riferisce per di più a MacBook Pro, che potrebbe ricevere un restyling con forme più squadrate e piattecornici più sottilidiverse nuove connessioni tra cui una porta HDMI, il MagSafe e un lettore di schede SD. Il display dei nuovi MacBook Pro dovrebbe essere proposto in due versioni: da 14″ e da 16″.

Ciò che balza all’occhio più di tutto il resto, però, è il probabile arrivo di questi nuovi laptop con una versione aggiornata del chip M1: potrebbe chiamarsi M1X e sarebbe previsto anche per il nuovo Mac Mini. Le novità portate dal nuovo SoC sarebbero molteplici: si parla di una migliore gestione a livello energetico, di un maggior numero di core per CPU e GPU, il supporto a monitor esterni multipli (uno degli aspetti da molti fortemente criticato) e una gestione di più canali Thunderbolt.

nuovi macbook pro mac mini
Per il Mac Mini, così come per il MacBook Pro, sarebbe previsto un aggiornamento al chip M1 noto come M1X. – MeteoWeek.com

Leggi anche: iPad con chip M1, com’è fatto e come funziona l’iPad che somiglia ad un MacBook

Il probabile periodo di uscita

Secondo Dylandkt il periodo di uscita dei nuovi MacBook Pro e Mac Mini previsto da Apple sarebbe da collocare tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre. Mark Gurman di Bloomberg, di recente, ha invece proposto un’altra finestra di lancio, in particolare per i MacBook Pro: a suo dire l’uscita sarebbe prevista entro l’estate. Due indizi così simili potrebbero effettivamente sottendere un fondo di verità: è verosimile dunque che Apple sia veramente pronta al debutto dei nuovi device già entro il 2021.