Ecco la mascherina “next-gen”: basta esporla al sole per sanificarla ed è utilizzabile per un mese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:18

iMask3 è una mascherina al 100% made in Italy, e a tutti gli effetti “next-gen”. Sviluppata dalla startup siciliana iMask, è stata progettata con l’implementazione di due caratteristiche davvero uniche: per sanificarla è sufficiente esporla al sole, ed è riutilizzabile per almeno 35 giorni per 8 ore al giorno. E’ riconosciuta come dispositivo medico di classe l-llR ed ha una capacità di filtrazione batterica (bfe) del 99,9%

imask3
iMask3 offre protezione per oltre 30 giorni e permette di essere sanificata al sole. – MeteoWeek.com

La campagna vaccinale per contrastare la pandemia da COVID-19 è ormai entrata in una fase più che avanzata, dopo l’apertura delle prenotazioni anche a tutti gli utenti under-60, e tale apertura è coincisa peraltro con l’allentamento di molte misure in tutta Italia grazie all’introduzione delle zone bianche in alcune Regioni. Nonostante questo, però, resta l’obbligo del distanziamento sociale e soprattutto dell’utilizzo della mascherina, dispositivo medico a dir poco cruciale per la limitazione del contagio.

Come ben si sa, uno dei limiti delle mascherine è che spesso non sono riutilizzabili e necessitano di frequenti cambiamenti. A tale problema ha proposto una soluzione la startup siciliana iMask, che ha prodotto una mascherina a tutti gli effetti “di nuova generazione”: si tratta di iMask3 e possiede delle caratteristiche davvero uniche.

Leggi anche: Uno spazzolino da denti anti covid? Ebbene sì, e ha una firma italiana

iMask3: la mascherina sanificabile ai raggi solari e riutilizzabile per oltre un mese

L’aspetto esterno di iMask3, progetto al 100% made in Italy essendo sviluppato dalla già citata startup iMask, potrebbe suggerire che si tratti di una comune mascherina acquistabile in farmacia. In realtà stiamo parlando di un qualcosa di rivoluzionario, date alcune caratteristiche introvabili in altre mascherine.

Grazie ai materiali con cui è prodotta, che prevedono uno strato esterno di filamenti d’argento puro, iMask3 può auto-sanificarsi distruggendo i virus captati dal filtro, ma non solo: la sanificazione può essere accelerata tramite la semplice esposizione al sole. Con soli 30 minuti di esposizione a raggi UV la mascherina è completamente disinfettata e dunque pronta per il riutilizzo nell’immediato.

imask3
La mascherina iMask3, già acquistabile al prezzo di 19,95€. – MeteoWeek.com (fonte: sito ufficiale iMask)

Le particelle d’argento presenti nello strato esterno svolgono una funzione antivirale e antibatterica e la loro efficacia è già stata provata in altri ambiti medici, nonché da studi approfonditi condotti dall’Università dell’Arkansas. Combinato all’azione del classico strato filtrante in grado di catturare i virus, il risultato è una mascherina davvero sicura su un periodo molto più consistente rispetto alle classiche mascherine.

L’altra caratteristica che rende iMask3 un dispositivo unico è il suo essere riutilizzabile per oltre un mese. I test condotti dalla startup hanno permesso di rilevare che la mascherina risulta riutilizzabile in piena sicurezza, e in piena protezione da virus e batteri, fino a 35 giorni con un uso pari a 8 ore al giorno. In tal senso possiede una capacità di filtrazione batterica (bfe) pari a oltre il 99.5%, un risultato davvero strepitoso che la rende un prodotto inimitabile.

Leggi anche: Comprate mascherine FFP2 online? ecco come sapere quali sono quelle sicure

Prezzo e disponibilità di iMask3

La mascherina iMask3 è già acquistabile al prezzo di 19,95€.