Vodafone Curve, il dispositivo smart per bici che fonde sicurezza e innovazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:42

Vodafone presenta Curve, una luce per bici e smart tracker GPS in grado di fondere sicurezza e innovazione: rileva incidenti, notifica alert, localizza il nostro mezzo a due ruote e non solo

vodafone curve bici
Vodafone Curve: la luce per bici con smart tracker GPS e funzioni di sicurezza integrate – MeteoWeek.com | fonte: Vodafone

Dal progetto interno “Designed & Connected by Vodafone” ecco Curve Bike light & GPS tracker, un dispositivo smart per bici sviluppato per la sicurezza dei ciclisti. Rivolto ai pendolari ciclisti ma anche agli sportivi che amano lunghe percorrenze in sicurezza, questo gadget è in sostanza una versione più avanzata del Vodafone V-Bike Smart, presentato nel 2019.

In breve, Curve appare come un piccolo dispositivo di illuminazione da agganciare al reggisella e rivolgere verso il lato posteriore a mo’ di fanalino. È composto da tre unità: una dedicata all’aggancio; una al tracker GPS e alla sirena; una alle luci a LED (una centrale e due più piccole laterali). Nella sua interezza, il dispositivo misura soli 48 x 122 millimetri a fronte di un peso complessivo di 256 grammi. Chiaramente è assicurata l’impermeabilità con livello di protezione IP67: ciò significa completa resistenza alla polvere e all’acqua in caso di pioggia intensa. Un tasto consente di selezionare fra tre modalità di illuminazione: lampeggiante, pulsata o fissa.

LEGGI ANCHE: Ford Smart Mirror, lo specchietto retrovisore intelligente ad alta definizione

Vodafone Curve: caratteristiche e funzioni di sicurezza per le bici

Grazie all’accelerometro, il fanalino è in grado di segnalare la frenata, intervenendo sull’intensità luminosa. Questa “luce di stop” arriva fino a 40 lumen: una luminosità perfetta sia di giorno che di notte. Ma non solo: accelerometro e giroscopio lavorano in sinergia anche per rilevare eventuali incidenti. Infatti, se la posizione della bicicletta è anomala e non si rimonta in sella, il sistema può inviare la posizione GPS ad una lista di contatti prescelti e comunica via SMS, notifica push o chiamata telefonica quanto accaduto. Tutto questo è possibile grazie ad una smart SIM integrata sul dispositivo e collegata alla rete mobile 4G Vodafone. In assenza di segnale GPS lo smart tracker cercherà di utilizzare il Wi-Fi e la rete cellulare.

Inoltre, sganciando il fanalino (ovvero l’ultimo modulo), si può attivare l’allarme. In caso di furto – se la bici viene spostata – il tracker avvia una sirena da 107 decibel e manda un alert sullo smartphone del possessore. Sarà possibile continuare a monitorare a distanza la posizione della bici per tutta la durata della batteria. Quest’ultima, riporta Vodafone, garantisce una durata fino a 4,5 giorni in standby e 7,5 ore in modalità accesa. Ogni funzione di Curve appena citata è gestibile da remoto tramite l’app Vodafone Smart.

vodafone curve bici
Tramite l’app Vodafone Smart è possibile gestire da remoto le funzioni del dispositivo – MeteoWeek.com

La localizzazione della bici funziona in 100 paesi diversi, caratteristica che rende il dispositivo smart una soluzione ideale anche per il cicloturismo.

LEGGI ANCHE: Porsche lancia le sue nuove e-bike, ultra tech e ultra costose!

Vodafone Curve Bike Light & GPS tracker è acquistabile sul sito ufficiale della società al prezzo di 139 euro. È munito della Vodafone Smart SIM con i primi sei mesi di connettività inclusi nell’acquisto, che passano poi a 2,99 euro al mese.