Microsoft, la nuova generazione di Windows verrà svelata il 24 giugno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:50

Giovedì 24 giugno Microsoft svelerà la nuova versione di Windows: sarà uno degli aggiornamenti più significativi del sistema operativo realizzati nell’ultimo decennio

microsoft windows
L’immagine con la quale Microsoft ha annunciato l’evento di presentazione della nuova versione di Windows – MeteoWeek.com

Con un importante evento che si terrà completamente online, giovedì 24 giugno Microsoft svelerà la nuova versione di Windows, nata in seguito ad uno degli aggiornamenti più significativi del sistema operativo realizzati nell’ultimo decennio. La presentazione avrà luogo alle 17 ora italiana (11 a.m. Eastern Time) e sarà visibile a questo link. A dirigerla ci penseranno il CEO di Microsoft Satya Nadella e il CPO (Chief Product Officer) Panos Panay, sempre più centrale nei progetti relativi a Windows 10 e alla famiglia di prodotti Surface.

Nuovo aggiornamento di Windows: cosa potrebbe cambiare?

La nuova generazione di Windows, come affermato dallo stesso Nadella durante la Build 2021, punta ad andare incontro alle esigenze degli sviluppatori Windows e allo stesso tempo dare il benvenuto a tutti quei creatori di contenuti che sono alla ricerca di una piattaforma nuova, innovativa e aperta per costruire, distribuire e vedere retribuito il proprio lavoro. Potrebbe infatti essere introdotto un nuovo store, in modo da ampliare le opportunità di monetizzazione degli sviluppatori.

LEGGI ANCHE: Windows 7 non tramonta: il 16% degli italiani lo utilizza ancora

Questo permetterà, a detta degli esperti, di offrire uno scenario simile a quello che interessa i negozi di app per smartphone (App Store e Play Store), dove la presenza di un programma ne certifica, almeno in parte, la sicurezza e l’assenza di malware e virus.

microsoft windows
Windows 10 come appare oggi – MeteoWeek.com

Ma non solo: il nuovo Windows conterrà con buona probabilità miglioramenti che daranno una rinfrescata generale all’aspetto dell’interfaccia utente, oltre a nuovi widget per il menu Start. Spazio quindi a nuove icone, che porteranno alla conseguente dismissione di quelle esistenti sin dall’arrivo di Windows 95. Sembra, inoltre, che gli angoli geometrici lasceranno spazio a forme più arrotondate.

Non sono mai stato così eccitato per una nuova versione di Windows fin da Windows 95ha commentato su LinkedIn Yusuf Mehdi, vicepresidente corporate di Microsoft.

LEGGI ANCHE: Microsoft lancia la Green Software Foundation, per unire tecnologia e sostenibilità

Infine, il CEO ha annunciato che Windows 10 sarà ancora gratuito per un anno per gli utenti che effettuano il passaggio da Windows 7 e da Windows 8: un netto cambiamento rispetto alla modalità di erogazione degli aggiornamenti dei sistemi operativi precedenti, sempre stati a pagamento. Il rilascio dell’update è atteso entro fine anno.