Returnal è il primo, vero videogioco next-gen per PS5: ecco tutte le info sul titolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:55

A distanza di circa cinque mesi dall’uscita di PS5, Returnal è il primo titolo sviluppato appositamente per la console next-gen di Sony e presente soltanto su questa, non avendo ricevuto un supporto cross-gen anche su PS4. Si tratta di uno sparatutto in terza persona a forti tinte horror/psicologiche, e con elementi roguelike: il titolo è in uscita oggi

returnal
Returnal è il primo gioco sviluppato interamente per PS5. – MeteoWeek.com

Come per le due precedenti console PS4 e PS3, anche per PS5 stiamo vivendo il periodo di transizione dalla precedente alla nuova generazione videoludica, che parallelamente è proposta da Microsoft con Xbox Series X/S. PlayStation 5 purtroppo è ancora molto difficile da acquistare: alcune catene di negozi ne propongono poche scorte a intervalli di tempo imprevedibili, e in generale – anche a causa della pandemia da COVID-19 – le scorte a livello mondiale sono davvero limitate.

In ogni caso, ad oggi PS5 può vantare su un parco titoli estremamente ampio, ma questo grazie alla retrocompatibilità con i giochi PS4 e ad alcuni pubblicati per entrambe le generazioni (ad esempio Call of Duty: Black Ops Cold War, oppure Assassin’s Creed Valhalla, ottimizzati per next-gen).

Ebbene, proprio oggi è stato pubblicato ufficialmente il primo gioco sviluppato in esclusiva per PS5: si tratta di Returnal, che ha già ricevuto notevoli apprezzamenti dalla stampa internazionale.

Leggi anche: Sony deposita nuovo brevetto: l’IA che gioca ai videogiochi al posto nostro

Returnal: il primo gioco sviluppato in esclusiva per PS5

Sviluppato dalla software house videoludica Housemarque, Returnal è il primo videogioco interamente sviluppato per PS5 in chiave next-gen. A differenza dei già citati Black Ops Cold War e Assassin’s Creed Valhalla, ad esempio, non possiede una versione per PS4.

Si tratta di uno sparatutto in terza persona a forti tinte horror e psicologiche, che vede la protagonista, Selene, esplorare un pianeta futuristico extraterrestre popolato da alcune creature pericolose. La protagonista ha a disposizione una tuta spaziale, che le permette di compiere dei salti “potenziati” grazie ad una sorta di jetpack, e armi tecnologiche all’avanguardia per potersi fare largo nell’esplorazione del pianeta.

La caratteristica più interessante di Returnal è la sua natura di roguelike. Per chi non sapesse di cosa si tratta, questo particolare sotto-genere dei videogiochi di ruolo introduce ad ogni morte del personaggio un mondo completamente diverso dal precedente e generato in modo casuale. Riportato al caso di Returnal, la protagonista vive un loop temporale: quando muore ritorna sul pianeta precipitando con la propria navicella spaziale, senza ricordare nulla di quanto accaduto prima e vedendo un mondo diverso da prima.

returnal
L’ambientazione è decisamente suggestiva, essendo un pianeta extraterrestre dalle tonalità cupe. – MeteoWeek.com

In tutto questo va ricordata la natura del suo gameplay in senso stretto: le fasi di shooting sono frenetiche, divertenti ed elettrizzanti, e l’esplorazione è sempre incentivata sia dai vari segreti da scoprire, sia dall’ambientazione estremamente affascinante.

Leggi anche: PlayStation VR 2 segna il ritorno della realtà virtuale di Sony: ecco tutto ciò che sappiamo

Disponibilità del gioco

Returnal è disponibile da oggi sul PlayStation Store, al prezzo di 79,99€; è acquistabile anche nei principali e-commerce con piccole variazioni di prezzo. Ricordiamo che il gioco è un’esclusiva PlayStation e in particolare PlayStation 5: non sono previste versioni PS4, né tantomeno (al momento) versioni per le console “rivali” Xbox Series X/S.