Cyberpunk 2077, in arrivo la patch 1.2: è in fase di test

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:15

Con un tweet, CD Projekt ha annunciato che la patch 1.2 di Cyberpunk 2077 è in fase di test e verrà rilasciata a breve. Ecco le novità dell’update rese note

cyberpunk 2077 patch 1.2
Grandi novità in arrivo su Cyberpunk 2077 con la patch 1.2, in uscita a breve – MeteoWeek.com

La scorsa settimana, CD Projekt ha reso noti alcuni dettagli del nuovo aggiornamento di Cyberpunk 2077. Una notizia molto attesa, considerando che l’update 1.2 avrebbe dovuto fare il proprio debutto lo scorso mese. Tuttavia, a causa di un attacco hacker che ha colpito la software house polacca i lavori sono inevitabilmente proseguiti a rilento.

Lunedì, 22 marzo, sul profilo ufficiale di Cyberpunk 2077, è quindi comparso un tweet, il quale informa gli utenti che la nuova versione del gioco è attualmente in fase di test. Questo significa che l’aggiornamento è ormai pronto e che gli sviluppatori stanno effettuando delle prove per riscontrare eventuali problematiche e sistemarle in vista della pubblicazione. La patch 1.2 di Cyberpunk 2077 è quindi in arrivo a breve, probabilmente entro la fine del mese. “L’aggiornamento è attualmente in fase di test e condivideremo le patch note prima della sua uscita, in modo che sappiate cosa sta cambiando”, si legge nel tweet.

Cyberpunk 2077, patch 1.2: le novità annunciate

cyberpunk 2077 patch 1.2
Le novità della patch finora annunciate – MeteoWeek.com

Con il classico post pubblicato sul portale ufficiale di Cyberpunk 2077, il team di CD Projekt RED ha reso noti i primi dettagli relativi alla tanto attesa patch 1.2, accompagnati da 4 brevi video YouTube. Il post appare come una sorta di notiziario, date le molte novità introdotte.

La rapidità di intervento della polizia di Night City

La prima novità riguarda il comportamento della polizia nel gioco. O meglio, il suo “tempo di reazione”. Molti giocatori si sono infatti lamentati degli interventi un po’ troppo tempestivi della NCPD. Nella nota, infatti, si legge: “Le strategie d’intervento rapido (della NCPD, n.d.r.) recentemente adottate hanno dato parecchi grattacapi ai mercenari che osavano puntare un’arma contro qualcuno, ma ora saranno mitigate per lasciare un po’ di respiro alla controparte. […] Questo è un primo, importante, intervento sul comportamento della polizia nel gioco. Dovrebbe ridurre il numero di agenti che appaiono alle spalle del giocatore e dare l’impressione che la polizia impieghi un po’ più di tempo ad arrivare sulla scena del crimine”.

LEGGI ANCHE: Giocare Cyberpunk 2077 su Tesla? Si potrà, nella nuova Model S

Inoltre, è stata aggiunta un’unità drone da ricognizione, in modo da “dare la sensazione che la polizia stia valutando la situazione”.

Il controllo dei veicoli e la velocità di sterzata

La seconda novità riguarda invece il controllo dei veicoli. In questo senso, il team di Cyberpunk 2077 annuncia che la patch 1.2 “consentirà una sincronizzazione migliore tra il sistema CrystalDome e i veicoli, risultando in un’esperienza di guida più fluida anche quando il segnale dell’immagine salta qualche fotogramma”.

Inoltre, CD Projekt ammette: “A frequenze di fotogrammi basse, le auto erano più difficili da controllare. Abbiamo ricondotto il problema a una parte di codice che non risultava in grado di gestire correttamente i cambiamenti estremi nella frequenza di fotogrammi. La rapidità di sterzata è ora coerente da 20 a 60+ FPS”.

I veicoli “incastrati”

Sempre in tema veicoli, la patch 1.2 implementa un’ulteriore meccanica che consentirà ai giocatori di liberare una vettura rimasta “incastrata” contro un determinato oggetto. Nel video, ad esempio, il veicolo rimane incastrato tra la strada e una piccola sporgenza. Questa funzione (definita “di sblocco” dal team di Cyberpunk 2077) funziona nel seguente modo: “Abbiamo implementato una funzione di sblocco che si attiva quando accelerate senza muovervi. Tenendo premuto l’acceleratore, ora potete far oscillare il veicolo avanti o indietro e ruotarlo a destra o sinistra”.

LEGGI ANCHE: Gamer da record: a 86 anni completa più di 300 titoli, è un primato

Il sistema delle schivate

Su PC, alcuni giocatori hanno segnalato diverse morti accidentali causate dalla schivata in avanti, che viene attivata premendo due volte il comando di movimento. Questa feature potrà finalmente essere disattivata nelle impostazioni dedicate ai comandi. In alternativa, si potrà sempre riassegnare la schivata al tasto C della tastiera. “Restano ancora da migliorare alcune assegnazioni di comandi, che correggeremo con i prossimi aggiornamenti”, annuncia il team.