OnePlus 8T Concept “interagisce” con l’utente tramite la scocca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30

OnePlus 8T Concept, annunciato di recente, suggerisce una funzione rivoluzionaria: l’interazione con l’utente tramite la scocca. Tramite essa lo smartphone potrà cambiare colore, rilevare la respirazione dell’utente e molto altro ancora

oneplus 8t concept
OnePlus 8T, tramite due particolari tecnologie, permette a tutti gli effetti di interagire con l’utente. – MeteoWeek.com

Sin dal suo primo smartphone di debutto, l’azienda cinese OnePlus ha visto incrementare la propria popolarità progressivamente, fino a diventare oggi uno dei principali competitor nel mercato degli smartphone assieme agli altri colossi Apple, Samsung e Huawei.

La caratteristica che ha sempre contraddistinto OnePlus è senz’altro la grande pulizia del sistema operativo, che impiega una versione di Android pressoché identica a quella stock, con qualche leggero cambiamento per adattare il tutto all’ecosistema OnePlus. Il risultato sono smartphone dall’utilizzo incredibilmente fluido, privo di lag, leggero e totalmente personalizzabile.

Da qualche giorno, l’azienda ha annunciato il proprio OnePlus 8T Concept, a distanza di quasi un anno dal lancio del prototipo Concept One con vetro elettrocromico. E le funzionalità che è in grado di proporre sembrano davvero rivoluzionarie.

OnePlus 8T Concept: il segreto è nella scocca

La nuova versione dello smartphone è stata prodotta sotto forma di prototipo dal team OnePlus Gaudì, composto da 39 designer di Shenzhen, New York, Taipei e India e ha avuto inzialmente lo scopo di produrre un modello alternativo a OnePlus 8T con design differente.

In ogni caso, ciò che renderà davvero speciale questa versione di 8T sarà la tecnologia adottata nella scocca, che consiste in due diverse tecnologie. La prima è la ECMF (Electronic Color, Material and Finish) che permette allo smartphone di cambiare colore della scocca posteriore in base all’utilizzo dell’utente, integrandosi quindi con ciò che accade a livello software.

L’altra feature è rappresentata dalle onde mmWave, che si concretizzano a loro volta in un’altra tecnologia, la Reactive Sensing. Essa consente principalmente due funzioni: le notifiche touchless, che permettono di compiere determinate azioni soltanto tramite l’utilizzo di gesti, e un monitor per la respirazione, che permette allo smartphone di registrare il respiro cambiando i colori nella scocca di conseguenza e restituendo un feedback. Le onde mmWave, come spiegato dall’azienda, prendono spunto in sostanza dal 5G e consistono in un modulo radar che riceve e trasmette onde elettromagnetiche.

oneplus 8t concept
I colori della scocca sono stati ispirati dalle fonti di Pamukkale, in Turchia. – MeteoWeek.com

Il design

Ciò che balza all’occhio immediatamente dal nuovo prototipo è il design, che ricorda delle onde marine. In realtà, come chiarito dall’azienda, i designer hanno tratto ispirazione dai colori delle acque delle terme di Pamukkale, in Turchia. OnePlus 8T Concept in questo modo prende spunto in modo piuttosto intenso dalla natura e in particolar modo da un ambiente affascinante.

Prezzo e disponibilità di OnePlus 8T Concept

Al momento, OnePlus 8T Concept è ancora in fase di prototipo, come spiegato da OnePlus stessa. Tutte le immagini e i video diffusi sul Web provengono esattamente dal prototipo dello smartphone, per dimostrarne soltanto le funzionalità annunciate.


Leggi Anche:


Per questi motivi non si sa nulla sul prezzo o sull’ipotetica disponibilità del prodotto. Resta, comunque, un ottimo modo per assaggiare il futuro di OnePlus, e in generale il futuro degli smartphone: non è escluso che feature di questo tipo potranno essere adottate anche da altre case produttrici in futuro.