WhatsApp e i link di invito: come entrare in un gruppo “senza permesso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00

Il link di invito può rivelarsi un’ottima soluzione sia per l’amministratore di un gruppo WhatsApp, sia per gli utenti che vogliono accedervi. Ma è anche un modo per “aggirare i permessi”: ecco in cosa consiste

link invito gruppo whatsapp
Una soluzione alternativa per entrare in un gruppo WhatsApp – MeteoWeek.com

I gruppi WhatsApp vengono utilizzati quotidianamente da moltissime persone per tenersi in contatto. Ogni giorno ne vengono infatti aperti decine di migliaia in tutto il mondo, per i più svariati motivi. Solitamente, gli amministratori aggiungono manualmente tutti i partecipanti, soprattutto quando si tratta di gruppi con all’interno poche persone. Ma non è sempre così: alcuni possono anche diventare delle piccole comunità, considerando che il numero massimo di utenti che possono far parte di un gruppo sono ben 256.

In questi casi, può capitare che gli amministratori non abbiano il numero WhatsApp di tutti i partecipanti per poterli aggiungere al gruppo: per questo, l’app di messaggistica più famosa al mondo ha deciso di “venirgli incontro”, permettendo loro di creare un link di invito. Esso, in breve, permette agli utenti di entrare in un gruppo WhatsApp senza un esplicito permesso da parte dell’amministratore. Vediamo come funziona questo “metodo” più nel dettaglio, utilizzato da anni anche sulla piattaforma “rivale” Telegram.

LEGGI ANCHE: Come impedire a qualcuno di inserirci nei gruppi WhatsApp

Entrare in un gruppo WhatsApp tramite un link di invito

Ma perché scriviamo “senza permesso”? Perché un link di invito permette a chiunque ne sia in possesso di entrare in un gruppo WhatsApp senza l’intervento diretto di un amministratore.
Detta così, per questi ultimi può sembrare svantaggiosa, eppure questa soluzione fa contenti tutti. Infatti, qualora gli amministratori dei gruppi dovessero gestire vari gruppi molto numerosi e volessero evitare di salvare nella propria rubrica tutti i numeri degli utenti da aggiungere al gruppo, il link di invito è la soluzione più efficace.

Naturalmente, non è un metodo “stealth”: una volta compiuto l’accesso ad un gruppo WhatsApp tramite link di invito l’evento verrà notificato all’interno della chat. Se sei un amministratore, comparirà l’avviso [numero di telefono] è entrato usando il tuo invito; se sei un normale partecipante comparirà invece [numero di telefono] è entrato usando il link d’invito al gruppo.

La procedura per “utilizzare” il link di invito è semplicissima: è sufficiente aprirlo e toccare “Entra nel gruppo” nel riquadro che verrà mostrato in basso. Una volta fatto ciò verrai catapultato all’interno del gruppo WhatsApp.

LEGGI ANCHE: WhatsApp Messenger Room: ecco come fare videochiamate con 50 utenti

Per gli amministratori: come creare e gestire un link di invito

Se sei l’amministratore di un gruppo WhatsApp, non eri a conoscenza della possibilità di creare un link di invito e hai intenzione di provare, ecco cosa devi fare.
Entra nella chat del gruppo e tocca sul suo titolo, presente in alto. Come risaputo, compariranno tutte le varie impostazioni del gruppo: tra le voci disponibili dovrebbe essere presente anche il tasto Invita tramite link (su Android) oppure Invita nel gruppo tramite link (su iOS). Toccando verrà quindi mostrato un link che potrai copiare e condividere.

link invito gruppo whatsapp
L’opzione “Invita tramite link”, che permette di creare un link di invito ad un gruppo WhatsApp – MeteoWeek.com

Se la cosa sta “sfuggendo di mano” (nel senso che stanno entrando nel gruppo troppi utenti) o dovessi riscontrare anomalie, all’interno della schermata in cui è presente il link di invito, premi sul tasto Reimposta link, per revocare quello vecchio e generarne uno nuovo. Ovviamente, se un utente avrà a disposizione il vecchio link, quando tenterà di accedere al gruppo riceverà un messaggio di errore.