Sonos Roam, uno speaker portatile di qualità a prezzo contenuto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:00

Sonos presenta Roam, uno smart speaker ultra portatile destinato a sfondare sul mercato: costa solo 179 euro ed è un concentrato di qualità. Ecco le sue caratteristiche

sonos roam speaker
Il nuovo speaker portatile Sonos Roam in colorazione bianca – MeteoWeek.com

Qualche giorno fa, Sonos ha presentato Roam, uno smart speaker ultra portatile in grado di fondere perfettamente qualità, convenienza e comodità. Il nuovo speaker lanciato dall’azienda statunitense, grazie alle sue pregevoli caratteristiche, ha infatti tutte le carte in regola per sfondare sul mercato.

Rispetto al suo “predecessore” Sonos Move, Roam migliora praticamente in tutto: software, prezzo e dimensioni, diventando il dispositivo più piccolo e conveniente dell’intero ecosistema Sonos. Pensato per essere utile sia in casa che fuori, Roam è in grado di garantire un passaggio dal funzionamento in Wi-Fi (quindi in casa) a quello Bluetooth assolutamente fluido e naturale. D’altronde, non a caso “roam” in inglese significa “girovagare”. Vediamolo quindi più nel dettaglio.

Sonos Roam, lo speaker portatile conveniente e ad alte prestazioni

sonos roam speaker
Lo speaker in colorazione nera – MeteoWeek.com

Il Sonos Roam si presenta come un prisma a base triangolare smussata, in linea con gli stili estetici degli ultimi prodotti Sonos. Questo particolare design è ovviamente pensato per posizionarlo tranquillamente sia in verticale che in orizzontale. Come anticipato, le dimensioni sono contenute e lo rendono un speaker portatile molto comodo da trasportare. Pesa infatti 430 grammi e le sue dimensioni sono di 17 x 6 x 6 cm. È disponibile in due colori: Lunar White (bianco) e Shadow Black (nero). Il suono è emesso da due altoparlanti biamplificati (un mid-woofer e un tweeter), in grado di garantire una buona qualità audio.

La batteria integrata promette un’autonomia di 10 ore in modalità riproduzione continua e fino a 10 giorni in standby. Per la ricarica si può utilizzare l’alimentatore in dotazione o una basetta opzionale per la ricarica wireless Qi al costo di 49 euro.

Per quanto riguarda le funzionalità, grazie a Sound Swap è possibile trasferire la musica verso il device più vicino del sistema Sonos, tenendo premuto il pulsante Riproduci/Pausa dello speaker, proseguendo l’ascolto da una stanza all’altra. La connettività senza interruzioni permette inoltre di raggruppare qualsiasi speaker Sonos con Roam dall’app ufficiale Sonos S2, per riprodurre i contenuti quando il Bluetooth è attivo. Roam è compatibile con oltre 70 servizi di streaming e può essere controllato facilmente dall’app Sonos con comandi vocali, utilizzando Amazon Alexa, Google Assistant o Apple AirPlay 2.

Sonos Roam è resistente all’acqua e alla sabbia, essendo dotato della certificazione IP67. Contribuiscono ad aumentare la sua resistenza anche i pulsanti e le estremità, rivestite in silicone.


Leggi anche:


Lo speaker sarà disponibile dal 20 aprile in oltre 30 paesi, tra cui l’Italia. Sarà acquistabile sul sito ufficiale di Sonos e presso i rivenditori aderenti, al prezzo di 179 euro.
Riguardo il nuovo prodotto, Patrick Spence, CEO dell’azienda, ha dichiarato: “Abbiamo creato Roam per offrire ai nostri clienti l’esperienza Sonos ovunque si trovino. Non solo Roam è il nostro speaker più smart e versatile, ma è anche il più economico. Per milioni di consumatori, Roam rappresenterà l’opportunità di scoprire il mondo Sonos”.