VoWiFi: chiamate gratis anche in assenza di segnale 4G o 5G

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

Le antenne di telecomunicazione sono sempre più sature senza contare che alcuni piani offerti dai provider sono a volte molto costosi da mantenere nel tempo. E se ci si connettesse a una rete WiFi risolvendo così tutti questi problemi?

VoWiFi è presente anche in Italia – MeteoWeek.com

Utilizzare il modulo cellulare dei nostri smartphone (4G o 5G che sia) comincia a dare i primi problemi e a far pensare su quali possano essere i risvolti nel futuro immediato. Per fortuna da qualche tempo è possibile effettuare chiamate tramite Wi-Fi e (nella maggior parte dei casi) senza dover installare alcuna applicazione aggiuntiva su telefono.

Cos’è il Voice over Wi-Fi?

Il Voice over Wi-Fi è una tecnologia che consente di effettuare chiamate da un telefono all’altro in tutto il mondo tramite la rete Wi-Fi. Le caratteristiche principali di questo sistema sono la libertà di poter usufruire della funzionalità senza dover scaricare alcuna applicazione  e la completa gratuità, poiché viene utilizzato Internet fornito dalla connessione Wi-Fi. È necessario chiarire però che non tutti gli operatori telefonici offrono a priori questo servizio e che non tutti i telefoni hanno la possibilità di abilitare dalle impostazioni di fabbrica le chiamate VoWiFi: per coloro che possiedono un dispositivo non abilitato dal costruttore esistono diverse applicazioni  gratuite utilizzabili a soluzione del problema.

VoWiFi e VoIP sono la stessa cosa? No. Bisogna distinguere VoWiFi e VoIP poiché il primo è solitamente una funzione già inclusa nel cellulare tramite il tuo operatore mentre il VoIP è un servizio esterno da configurare o per cui è sempre necessario installare un’app.

Per utilizzare VoWiFi, il dispositivo mobile richiederà un programma concesso dal fornitore di servizi e di un abbonamento, sarà quindi necessaria una SIM necessaria alle chiamate tramite VoWiFi all’identificazione dell’utente. VoIP invece è una tecnologia SIP (Session Initiation Protocol), che può utilizzare sia il Wi-Fi che la connessione ai dati mobili quindi non sarà necessario l’utilizzo di una scheda SIM in questo caso. Un’altra differenza sta nella possibilità del VoIP nel poter usare sia una connessione dati del cellulare o una banda larga: infatti VoWiFi si potrà solamente sfruttare una connessione WiFi.

Very Mobile by WIND Tre permette le chiamate VoWiFi anche in Italia – MeteoWeek.com

Quali sono i principali vantaggi dell’utilizzo delle chiamate WiFi?

I vantaggi quando si usa VoWiFi potrebbero essere:

  • La riduzione dei costi poiché il costo che risulterà per le chiamate sarà pari al traffico di dati fornito dalla linea Wi-Fi utilizzata: ad oggi questa spesa sarà minima o praticamente nulla, poiché la maggior parte degli operatori offrono internet a prezzi fissi a prescindere dalla quantità del traffico dati utilizzato. Inoltre, se devi effettuare chiamate nazionali e internazionali, dipendentemente da dove effettui la chiamata questa avrà dei costi di roaming sicuramente minori rispetto a quelli che scattano per effettuare la classica chiamata all’estero.
  • Maggiore copertura. Se non vi è alcun segnale di copertura nel luogo in cui ci si ritrova, per esempio in un qualsiasi locale seminterrato, ma è invece disponibile una rete Wi-Fi, ci si può permettere tranquillamente di effettuare una chiamata senza dover uscire all’esterno.

Leggi anche:


  • Decongestiona le antenne trasmittenti…e il nostro canale uditivo. Un altro vantaggio è quello di decongestionare l’uso delle reti telefoniche convenzionali evitando così il sovraccarico delle centraline. Inoltre ci si allontana dall’utilizzo dannoso che può rappresentare l’utilizzo dei moduli cellulari durante le chiamate più lunghe in cui l’orecchio appoggiato all’altoparlante resterà per parecchio tempo a contatto di potenti onde elettromagnetiche in grado di interagire con le cellule del nostro corpo venendo così danneggiate.