Google Maps lancia l’opzione ‘bici’ sui percorsi anche in Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30

Attesa da tempo, finalmente è arrivata: Google lancia l’opzione bici su Maps anche in Italia, per la felicità degli amanti delle due ruote

google maps bici
Google Maps diventa finalmente “bike friendly” anche in Italia – MeteoWeek.com

Sono già passati due anni da quando – su Change.org – è stata lanciata questa petizione. Essa, ad oggi, conta 3.430 sostenitori, che possono finalmente “cantar vittoria”. Si, perché, in breve, questa petizione chiedeva a Google di implementare la funzione relativa ai percorsi ciclabili su Google Maps anche in Italia, essendo già presente da tempo in altri paesi. Una parte del testo della petizione infatti recitava: “anche nel bel paese abbiamo una fitta rete di percorsi ciclabili, molte città stanno costruendo nuove piste ciclabili, abbiamo ben 3 percorsi Eurovelo che attraversano il nostro paese, e molti percorsi legati alla storia, come la via Francigena. È un peccato che nel paese del Giro d’Italia, dell’Eroica, di Bartali e di Moser, delle bici più belle e costose del mondo dal design unico, nel paese che è il sogno di ogni ciclo-viaggiatore non esista questo servizio così importante”.

Un’argomentazione sicuramente ad effetto che, unita alla necessità di veder circolare più bici e meno auto al fine di contenere le emissioni di CO2 può aver portato il colosso di Mountain View a prendere questa decisione tanto attesa. Sicuramente la bicicletta è uno dei mezzi più sostenibili esistenti, e in molti hanno deciso di affidarsi ad essa per i propri (pochi) spostamenti durante questo periodo di emergenza sanitaria.

Nonostante Google abbia tuttavia deciso di rilasciare questo aggiornamento “in sordina”; ovvero senza particolari comunicazioni ufficiali, già in moltissimi – dal 10 dicembre – si sono resi conto del cambiamento.


Leggi Anche:


Come funziona?

Per fornire un corretto percorso in bici, Google Maps utilizza una combinazione di apprendimento automatico e algoritmi complessi. Percorrere un percorso migliore sarà anche possibile grazie ad immagini e dati forniti dalle stesse autorità locali. Inoltre, le segnalazioni inviate dagli utenti contribuiranno ad un potenziamento del servizio.

Difficoltà del percorso, durata e lunghezza del tragitto sono le informazioni che Google Maps fornirà agli utenti. Non mancheranno quindi segnalazioni relative a salite e discese (con indicato il loro livello di pendenza), e ai tratti sterrati. Google fornirà inoltre dettagli altimetrici grazie ad un semplice grafico, come visibile nell’immagine sottostante.

google maps bici
Un esempio di itinerario ciclabile tra le città di Varese e Milano: in evidenza il semplice grafico altimetrico relativo al percorso proposto – MeteoWeek.com

Come affermava Google, “dieci anni fa abbiamo introdotto le indicazioni stradali per ciclisti in Google Maps. Ora è disponibile in quasi 30 paesi in tutto il mondo e milioni di persone lo usano ogni giorno. Man mano che le abitudini in bicicletta cambiano, soprattutto con l’evoluzione delle situazioni legate alla pandemia da COVID-19, aggiorniamo costantemente queste informazioni per aiutare a scoprire il percorso ciclabile più affidabile”.

Da pochi giorni, i paesi sono quindi diventati 31, per la felicità degli amanti delle due ruote. Naturalmente, la funzione bici è disponibile sia per Android che per iOS.