Le migliori serre “smart” selezionate dalla nostra redazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

E chi abita in città ha mai pensato di poter trasformare gli angoli di casa propria (o addirittura la propria scrivania) in un orticello auto-sufficiente?

Abbiamo stilato per voi una piccola lista di “orti tecnologici” per farvi riappropriare della libertà di potervi coltivare, da soli e in casa, le verdure da portare sulla tavola! Non ci credete?

Una lampada ma anche un piccolo giardino smart sulla tua scrivania – MeteoWeek

Grasslamp – Il giardino desktop che ti fa da lampada.

Oltre ad abbellire la scrivania e ad essere un modello unico nel suo genere: riflette una bellissima luce incandescente su un giardino erboso, compatto e robusto. Le erbe che troverete piantato al momento dell’acquisto, produrranno il 33% del fabbisogno giornaliero di ossigeno e di Tè (necessari per lavorare bene). Saranno pronte in soli 15 giorni, tempo necessario alla tecnica idroponica sfruttata dal sistema. Con questo giardino autosufficiente si potrà scegliere cosa coltivare tra erbe, fiori commestibili o anche

 piccole foglie di insalata e il tutto con uno sforzo minimo. Inoltre il suo design (disponibile sia in colore bianco che nero) darà un tono unico alla scrivania. 

 

Cube Green Farm Hydroponic Grow Box di U-ING

Coltivare erbe fresche e vegetali a casa non è stato mai così semplice come su Cube, l’idroponica di U-ING. La grow box è dotata di un timer che aiuterà a controllare la lampada a LED che si oscurerà gradualmente per passare alla modalità luce notturna quando necessario. Questo perché Cube non funzionerà solo come sistema di giardinaggio da interni, ma anche da splendida luce notturna! Un misuratore del livello dell’acqua consentirà di sapere quando è necessario aggiungere acqua aiutandoti a tenere sott’occhio il fabbisogno idrico della tua pianta. Disponibile in tre colori.

 

Idroponica indoore di Miracle-Gro Twelve     

La lattuga nel comodino? Non si sa mai che vi venga in mente di farvi uno spuntino a base di lattuga nel primo pomeriggio.

Il sistema di coltivazione indoor Miracle-Gro Twelve rifornisce di cibo fresco tutto l’anno. Il sistema di coltivazione idroponica può aiutare a coltivare in modo impeccabile anche se non ne capisci null…anche se non hai proprio il pollice verde! Infatti questo “smart garden” da interni occupa pochissimo spazio fungendo da tavolino! Anche avendo un appartamento piccolo, si potrà usare come tavolo da ingresso o comodino. Comunque vada Twelve supporterà sia si voglia iniziare con semi, talee o una giovane pianta, e poiché è controllato in remoto col Bluetooth, si possono tenere d’occhio le piantine direttamente dallo smartphone, senza scomodarsi dal divano mentre ci si rilassa, o dalla scrivania mentre si sta lavorando per un progetto importante.

 

EcoGarden: un vero ecosistema “smart” interattivo

Portare le meraviglie della natura a casa tua con l’EcoGarden? Con questa serra unirai terra e mare, grazie all’acquario in miniatura integrato che lo “smart garden” in realtà utilizza per dar vita a un metodo di coltivazione millenario! Un ecosistema autosufficiente che può coltivare erbe e verdure tutto l’anno grazie all’idroponica che insieme all’acquacoltura formano un ambiente simbiotico: i rifiuti formati dai pesci forniscono nutrienti per le piante e allo stesso modo, l’ecosistema crea un processo di filtraggio naturale per pulire l’acqua. Questo incredibile processo naturale avviene sotto gli occhi della persona grazie a una custodia trasparente. Non richiede terriccio, fertilizzanti chimici ed è totalmente privo di pesticidi. Automatizzato e autosufficiente, EcoGarden è ovviamente dotato di più sensori in modo da ottenere dati in tempo reale sui pesci e sulla tua coltivazione. Integra infine la funzione di assistente vocale, per permettere di ricevere gli aggiornamenti in tempo reale.

 


Leggi Anche:


 

Herbitat, Il giardino idroponico

Coltiva facilmente i tuoi prodotti freschi, deliziosi e nutrienti a casa con l’Herbitat Smart Hydroponic Indoor Garden. Dotato di un sistema di coltivazione NFT (“No Soil System”, senza utilizzo del terriccio), questo giardino domestico intelligente massimizza la crescita delle piante con un estrema facilità: da quando si pianta fino a raggiungere il processo di coltivazione e raccolta, Herbitat offre il suo Wi-Fi e i sensori integrati per informarti sul fabbisogno di nutrienti, d’acqua e sulla temperatura, per sapere esattamente di cosa hanno bisogno le tue piante in ogni momento. Quando è necessario l’intervento umano, avviserà immediatamente con una notifica sullo smartphone. Potendo impostare gli orari delle luci e accedere a queste funzionalità “smart”, si possono coltivare più piante diverse contemporaneamente e in un unico posto. Inoltre i pod di coltivazione sono rimovibili, in modo da poterli estrarre per un’eventuale manutenzione. Herbitat è anche oggetto di un design unico: la struttura moderna e minimalista si adatta a qualsiasi spazio interno mentre l’acqua che cade crea un ambiente “zen”.