DAD e Giga gratis: ecco le offerte disponibili e come accedervi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:30

Il Governo ha proposto alle compagnie telefoniche di predisporre l’utilizzo di Giga gratuiti per la didattica a distanza. Vodafone, Tim e Wind Tre hanno accolto la proposta.

Didattica a distanza DAD
La didattica, data la situazione pandemica, ha dovuto subire un radicale cambiamento nelle modalità di erogazione. – MeteoWeek.com

La difficile situazione in cui è entrata l’Italia a causa della pandemia di COVID-19 ha causato dei gravi squilibri tanto nel mondo del lavoro, quanto nel mondo dell’istruzione. Anche gli studenti infatti hanno dovuto interfacciarsi con un radicale cambiamento nelle proprie consuetudini: non più didattica in presenza ma didattica a distanza, per limitare al massimo il rischio di contagio in aula.

Tale situazione ha colpito l’istruzione ad ogni livello, sia nel settore scolastico sia in quello universitario. Tuttavia, se nel caso delle università le lezioni sono spesso garantite anche in modalità duale (in presenza e contemporanea trasmissione in streaming delle lezioni), nel caso delle scuole vi è stato un passaggio piuttosto netto alle lezioni completamente a distanza.

Le problematiche in tal senso si moltiplicano: le lezioni in streaming sono molto dispendiose in termini di giga Internet richiesti, e molte famiglie non dispongono di una connessione internet illimitata che consenta di sostenere senza preoccupazioni le lezioni.

Didattica a distanza e Giga gratis: le offerte delle compagnie telefoniche

Dopo varie consultazioni, i Ministri hanno invitato le principali compagnie telefoniche a proporre adeguate misure a sostegno della didattica a distanza, che potessero permettere agli studenti di seguire le lezioni senza dispendio di connettività.

Ad aver accolto tale proposta sono state Tim, Vodafone e Wind Tre, le quali hanno provveduto in tempi brevissimi ad introdurre le misure richieste. Tali misure permettono di accedere alle principali piattaforme utilizzate nell’insegnamento: Zoom, Microsoft Teams, Skype, Google Classroom, ma anche WeSchool, GoToMeeting, Jitsi e altre ancora.

Ecco le offerte delle rispettive compagnie telefoniche e come accedervi. Vi ricordiamo che, in tutti i casi, l’offerta di Giga illimitati/aggiuntivi è gratuita e non richiede alcun costo ulteriore.

LEGGI ANCHE: Così gli studenti fingono problemi con la webcam per aggirare la didattica a distanza
LEGGI ANCHE: Vuoi avere una linea Wi-Fi gratis? Ecco come ottenerlain tre semplici mosse

DAD Giga gratis
La didattica a distanza richiede un dispendio notevole di Giga internet. – MeteoWeek.com

Tim: la E-Learning Card

Tim propone per la didattica a distanza la E-Learning Card, disponibile per tutti i clienti con ricaricabile. Tramite questo servizio gli studenti potranno seguire le lezioni senza alcuna riduzione dei Giga previsti nel proprio piano tariffario.

Per poter attivare l’offerta, è sufficiente accedere con le proprie credenziali nell’area riservata di Tim Party: qui è possibile trovare la E-Learning Card, che è valida per un anno.

Vodafone: il Pass Smart Meeting

L’offerta di Vodafone consiste nel Pass Smart Meeting: anche in questo caso, come per la E-Learning Card di Tim, si potranno seguire le lezioni nelle principali piattaforme di insegnamento senza consumare Giga.

L’offerta è valida per tre mesi, ma non sono eslcuse eventuali proroghe qualora la situazione pandemica dovesse richiederlo. Per l’attivazione è sufficiente recarsi nell’app MyVodafone, oppure nel sito ufficiale di Vodafone entrando nell’area Fai da te.

Wind Tre: la promo Edu Time

Per quanto riguarda invece Wind Tre, la soluzione scelta si chiama Edu Time e, al contrario delle due offerte appena descritte, non prevede l’utilizzo illimitato senza consumo di Giga. In questo caso infatti vengono proposti 50 Giga al mese: al termine del mese l’offerta viene disattivata automaticamente e richiede quindi la riattivazione.

Tali Giga presentano comunque un limite orario, dato che possono essere utilizzati dal lunedì al sabato e in particolare dalle 8.00 alle 15.00. Per gli under 25 l’offerta viene attivata automaticamente, mentre gli utenti under 30 dovranno attivare l’offerta abbinata Young. Tale offerta inoltre è automaticamente inclusa con i piani Junior, Junior+ e Smart Pack Junior+.