Apple Watch Pro, il terzo modello della nuova serie sarà quello più esclusivo?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:10

Notizie fresche per quanto riguarda le prossime uscite di Cupertino, da parte ovviamente di Mark Gurman di Bloomberg, uno dei più grandi analisti ed esperti di Apple che ci sia sul mercato.

Apple Watch Pro 20220713 tech
Apple Watch Pro – MeteoWeek.com

Le ultime anticipazioni riguardano il nuovo Apple Watch in predicato di presentazione il prossimo settembre, che si dovrebbe chiamare Apple Watch Pro (o Apple Watch 8 Pro), e promette di essere uno dei dispositivi wearable più “estremi” della produzione di gadget di Apple.

Questa versione dell’Apple Watch, secondo Gurman, avrà un display più grande rispetto alle precedenti versioni ed avrà delle specifiche tecniche che lo renderanno utilissimo per gli sport. Secondo Gurman inoltre questa versione del Pro sarà in grado di prendere il posto della variante Edition, al momento quella più costosa tra gli indossabili di Cupertino.

Design, dimensioni e capacità mai viste prima

Apple 20220713 tech
Apple – MeteoWeek.com

Secondo Gurman questo nuovo modello di smartwatch avrà una cassa da 47 mm e potrebbe anche avere un design diverso da quelli che abbiamo visto fino ad adesso, insomma si tratterebbe di un accessorio decisamente innovativo e diverso da tutti quelli presentati fino ad ora sul mercato.

“Sarà progettato per attirare l’attenzione degli atleti di sport estremi e di chiunque potrebbe essere interessato ad acquistare uno smartwatch Garmin di fascia hi-end per allenamenti intensi. Ritengo che il suo schermo più grande, la batteria più capiente e il design in metallo lo renderanno attraente anche per chi desideri semplicemente avere l’Apple Watch più avanzato”.

Questo è quanto ha dichiarato Gurman, secondo cui questo accessorio è realizzato in particolar modo per gli utenti che lo vogliono utilizzare in ambito sportivo e soprattutto che ricercano un top di gamma. La cassa del nuovo Apple Watch Pro sarà molto resistente, realizzata in metallo speciale, ed avrà una batteria maggiorata che durerà più di quelle finora utilizzate.

Ovviamente queste caratteristiche determineranno anche che questo dispositivo avrà un prezzo piuttosto alto, soprattutto perché si tratterà presumibilmente di un top di gamma, e si parla di circa 1000 euro come prezzo di listino (nella versione base). Si pensa anche che probabilmente ci saranno delle varianti che forse potranno anche alzare il prezzo.

Gli Apple Watch in generale, e questo in particolare, non sono solo dedicati al mondo dello sport, ma anche al rilevamento di parametri vitali come la temperatura corporea, l’elettrocardiogramma, la saturazione e altre cose importanti per questo tipo di dispositivo.

FONTE