Asteroide sfiorerà la Terra il 27 maggio: tensioni per possibili disagi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

Per qualche motivo i fenomeni astronomici di qualunque genere riescono a catalizzare l’attenzione mediatica di tutto il mondo, sia che si tratti di semplici stelle cadenti, sia che si parli di asteroidi che passano vicino (troppo vicino) alla Terra.

Asteroide 20220525 tech
Un asteroide passerà vicino alla Terra a breve – MeteoWeek.com

In questi giorni si parla infatti tanto dell’asteroide 7335 (1989 JA) che il 27 maggio passerà proprio vicino alla Terra. Per “vicino” si intendono 4 milioni di chilometri di distanza, ossia circa 10 volte la distanza tra Terra e Luna, ed anche se detta così non è che si tratti di una distanza particolarmente ravvicinata.

Ma è comunque abbastanza vicina da rappresentare un “potenziale pericolo” stando ai criteri stabiliti dalla NASA, che suggeriscono quantomeno di controllarne l’orbita.

L’asteroide 7335 è grande 4 volte il WTC di New York

World Trade Center 20220525 tech
World Trade Center – MeteoWeek.com

L’asteroide 7335 (1989 JA) è di una grandezza molto importante: ha infatti un diametro di due chilometri, quindi circa 4 volte l’altezza del World Trade Center di New York, e il 27 maggio si troverà nel punto più vicino alla Terra della sua orbita.

Nonostante la velocità alla quale l’asteroide viaggia, 76.000 km/h, c’è un ottimo margine di sicurezza rispetto alla lontananza dalla Terra dove si troverà l’asteroide, che però dovrà essere monitorata soprattutto in vista di eventuali passaggi futuri nel “circondario terrestre”.

Ma di sicuro non è qualcosa di cui preoccuparsi nel prossimo futuro, dal momento che un eventuale prossimo passaggio di questo grandissimo asteroide non sarà previsto prima del 23 giugno del 2055, quindi tra ben 33 anni da adesso.

Soprattutto, è probabile che anche in quella occasione non ci sarà da preoccuparsi più di tanto, dal momento che il passaggio del 2055 è previsto a una distanza ancora più grande rispetto a quella del passaggio del prossimo 27 maggio. Infatti in futuro l’asteroide 7335 (1989 JA) passerà alla distanza dalla Terra di ben 28 milioni di chilometri.

L’asteroide 7335 (1989 JA) fa parte dei 29.000 NEO (Near Earth Object) che la NASA segue ogni giorno: i NEO sono di fatto qualunque tipo di oggetto astronomico che passi entro circa 48 milioni di chilometri dall’orbita terrestre. La maggior parte di questi oggetti non è molto grande, mentre 7735 (1989 JA) è di fatto una sorta di eccezione: è infatti il 99% più grande dei NEO osservati dalla NASA. Alcuni di questi asteroidi sono anche arrivati a colpire la terra, come 2022 EB5, che però era grande appena 1 metro.