HP presenta Spectre x360 ed Envy: i nuovi top di gamma con tecnologie da urlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30

Pronti ad assistere all’arrivo di una nuova serie di notebook soddisfacenti e che ci cambieranno la giornata? Con molta probabilità sarà così dato che possano mettere a disposizione delle caratteristiche a dir poco speciali, oltre che convenienti sotto ogni punto di vista. E lo diciamo senza problemi perché non ci sarà possibilità di non venire accontentati: dalla nostra parte abbiamo un sacco di alternative.

HP presenta Spectre x360 ed Envy: i nuovi top di gamma con tecnologie da urlo
Come mai potremmo non apprezzare tali innovazioni? Forse alcuni di noi potrebbero trovarli classici, ma in realtà, i PC, offrono davvero tanto – MeteoWeek.com

C’è l’occasione che tutti noi attendevamo con ansia da diverso tempo, ovvero quella di far uso di alcuni computer molto promettenti e che ci lasceranno a bocca aperta per tutto quello che sono in grado di fare. Oltre alle caratteristiche e al design, che sono sempre al top ovviamente, troviamo altre peculiarità importanti.

Fra queste non passeranno assolutamente inosservate le alternative che HP ha voluto proporre insieme ai dispositivi standard, e se pensiamo che siano prodotti da poco, beh, ci sbagliamo di grosso. Per convincerci basterà guardare solamente le specifiche e le varie versioni acquistabili; quali di queste saranno pronte?

Le variabili dei nuovi computer di HP e le relative informazioni annesse

HP presenta Spectre x360 ed Envy: i nuovi top di gamma con tecnologie da urlo
Computer come quelli di HP sono sempre interessanti da studiare, quindi scegliamo bene che cosa fare prima di ripensarci al momento sbagliato – MeteoWeek.com

È disponibile soltanto per noi la nuova generazione del notebook convertibile Spectre x360 da 16″, con una nuova batteria per PC portatili di HP basato su processori Intel di dodicesima generazione e schede grafiche Intel Arc. Ciò che veramente unisce i due notebook, però, è la variante da 13,5″ dello Spectre x360 2 in 1 a Envy x360 da 13,3″ e da 15,6″ 2 in 1, Enxy 16″ ed Envy 17,3″.

Ci sono pure degli spazi a schermi 4K con frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz, i quali hanno dei rapporti d’aspetto diversi a seconda del modello: 3:2 per Spectre x360 2 in 1 da 13,5″; 16:10 per Spectre x360 2 in 1 da 16″, Enxy 360 2 in 1 da 13,3″ – 15,6″ con Envy 16″ e infine 16:9 per Envy 17,3″.

Andando avanti, vi riferiamo che soltanto Envy 16″ proporrà una alternativa con Intel Core i9 da 12900H, mentre Envy x360 2 in 1 da 15,6″ sarà disponibile pure con processori AMD Ryzen 5 5625U e Ryzen 7 5825U. Inoltre, tenete conto del fatto che Envy 16″ e Envy 17,3″ siano gli unici notebook annunciati che consentiranno di integrare una scheda grafica Nvidia GeForce RTX 2050 o 3060 invece della GPU Intel Iris o Arc.

Lo storage, che sarà di tipo SSD, è disponibile fino a 2 TB, mentre la RAM arriva sino a 32 GB solamente per Envy 16″, che sta a significare, nella gamma annunciata, che la workstation supporterà applicazioni più intensive. Infine troviamo altre peculiarità interessanti che potrebbero indurci a comprarli non appena potranno essere disponibili.

Parliamo della fotocamera frontale da 5 MP con doppi microfoni, la suite di HP dedicata alla produttività – utile per mandare facilmente le foto da uno smartphone collegato -, il lettore d’impronte e funzioni aggiuntive che riconoscono quando il device si trova in uno zaino o in una borsa; l’obiettivo è adattare i consumi al fine di ridurre le possibilità di surriscaldamento.