WhatsApp e Privacy, c’è una novità sui dispositivi iOS che non potete ignorare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00

Era ora che arrivasse un update come si deve per WhatsApp, soprattutto se ciò che devono migliorare non è altro che la privacy dell’utenza. Tutti noi vogliamo essere sempre più protetti con il passare del tempo, ma è anche vero che per raggiungere un ottimo livello di difesa dobbiamo aspettare che Meta rilasci gli aggiornamenti. Adesso, che tipo di update abbiamo a disposizione?

WhatsApp e Privacy, c'è una novità sui dispositivi iOS che non potete ignorare
Questa nuova impostazione sarà molto utile per coloro che mantengono private le proprie info – MeteoWeek.com

Ed eccoci qui a parlare di una patch speciale poiché implementa nell’applicazione una nuova impostazione promettente e assai richiesta da alcuni di noi. Con molta probabilità non tutti l’aspettavano dal momento che sia particolare, ma crediamo che ci siano quelle persone che pretendevano una ipotetica introduzione. Quel momento, beh, è finalmente arrivato, e ora possiamo godercelo come non mai.

Comunque, come tanti avranno potuto immaginare, WhatsApp è già alle prese con una nuova funzione che presto avrà modo di essere utilizzata da tutti noi. Che cosa farà? In poche parole ci consentirà di nascondere il nostro ultimo accesso ad un solo contatto scelto in sostanza. A riportarlo è la stessa WABetaInfo, il cui sito spiega che successivamente potrebbe arrivare un aggiornamento della funzione che permetterà di nascondere questo fattore a un singolo elemento.

Attualmente si potrebbe soltanto nascondere l’accesso a tutti oppure a nessuno, senza la possibilità di selezionarli manualmente. Adesso, invece, l’impostazione che presto verrà realizzata riguarderà solo l’orario dell’ultimo accesso nascosto ad un contatto scelto proprio da noi, ma che cosa ci spingerebbe ad utilizzare questa funzionalità? Ci sono delle novità alquanto importanti che potrebbero convincerci, dunque vediamole insieme in modo tale da costatare quali siano.

I vantaggi della feature

WhatsApp e Privacy, c'è una novità sui dispositivi iOS che non potete ignorare
Ci vuole poco per imparare ad usare l’impostazione; basterà sfruttarla proprio come tutte le altre presenti al suo interno da anni – MeteoWeek.com

L’uso di queste opzioni è necessario solamente per una questione di convenienza oppure per tutelare a dovere la nostra privacy, e dato che non nuoce a nessuno farlo ovviamente non ci sarebbe motivo di tenersi alla larga da quell’opzione. Fra l’altro ogni applicazione che si rispetti raggiunge sempre quel momento della propria esistenza in cui si aggiorna, migliorando di tanto le proprie capacità grazie all’aggiunta di funzionalità uniche e a volte indispensabili.

In ogni caso, quando arriverà la nuova impostazione la scheda di selezione, come è corretto che sia d’altro canto, subirà una piccola modifica in modo tale che ci sia modo di “ospitare” la funzionalità appena inserita. Si tratta della disposizione degli elementi, che saranno quattro: “Tutti“, “Nessuno“, “I miei contatti” e “I miei contatti tranne…“, con quest’ultima che consentirà di indicare le singole persone da limitare.

Teniamo a dire che non potremo guardare nulla del contatto che sceglieremo di oscurare; nemmeno noi avremo modo di visualizzare l’orario del suo ultimo accesso, ma se ci sta bene come condizione, sappiate anche che ci sarà la possibilità modo di estendere il blocco totale pure alla foto del profilo e alla breve biografia che solitamente troveremo negli stati degli utenti scelti.