Finalmente il Crypto Browser Opera è disponibile su tutti i device! Vediamo insieme come funziona

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00

Una promessa fatta a gennaio, diventa realtà in primavera. Il Crypto Browser di Opera ora è finalmente disponibile su tutti i device, compreso anche iOS.

Crypto Browser 20220416 tech
Crypto Browser – MeteoWeek.com

L’azienda di Oslo (con sedi però sparpagliate a livello globale in Svezia e Islanda, Polonia, Russia e Ucraina prima della guerra, Cina, Giappone, Australia, Singapore, Taiwan e naturalmente gli Stati Uniti, conosciuta principalmente per le suite Opera di applicazioni Internet, si è posta l’obiettivo di creare e distribuire la migliore esperienza sul web su tutti i dispositivi.

L’ultimo “Crypto Browser” dedicato era nella versione beta a gennaio, e prometteva di rendere Web3 accessibile come qualsiasi sito Web Web2. La società scandinava aveva rilasciato il browser per utenti Windows, Mac e Android all’epoca, ma la versione per dispositivi iOS non era ancora pronta per il lancio. Ecco, ora lo è.

Consentirà agli utenti di acquistare criptovalute con valuta fiat e di scambiare qualsiasi token

Criptovalute 20220416 tech
Criptovalute – MeteoWeek.com

Opera, infatti, ha annunciato che il Crypto Browser per iPhone e iPad è disponibile per il download dal suo sito web. Il browser viene fornito con un portafoglio crittografico non di custodia integrato che supporta Ethereum, Bitcoin e altri ecosistemi blockchain.

Consentirà agli utenti di acquistare criptovalute con valuta fiat e di scambiare qualsiasi token supportato, senza la necessità di installare estensioni. Inoltre, il browser consentirà agli utenti di accedere a NFT basati su Web3 e app decentralizzate, inclusi 7.000 servizi basati sull’ecosistema Polygon.

Una delle altre funzionalità del browser è una pagina iniziale di Crypto Corner, nella quale gli utenti possono ottenere informazioni in tempo reale e aggiornamenti sulla criptovaluta, come gli ultimi prezzi ed eventi, airdrop e podcast pertinenti.

Opera afferma di aver progettato il browser sia per gli utenti veterani delle criptovalute, sia per i neofiti che hanno ancora bisogno di aiuto per navigare tra criptovalute e Web3. Come spiega Jorgen Arnesen.

L’interesse per Web3 continua a crescere – sostiene l’EVP Mobile di Opera – il nostro progetto Crypto Browser è stato realizzato per semplificare l’esperienza utente di Web3, spesso sconcertante per gli utenti mainstream. Opera ritiene che Web3 debba essere facile da usare per raggiungere il suo pieno potenziale e un adozione di massa“.

Ancora non si sa se il browser iOS di Opera sarà in grado di supportare lo standard Etherium Layer 2 più efficiente dal punto di vista energetico. Tuttavia, l’azienda di Oslo ha lanciato il supporto Layer 2 per la versione Android a febbraio, cosa che secondo la società norvegese lo rende il primo browser mobile ad avere la funzione.