Ricordate il celebre game show giapponese Takeshi’s Castle? Amazon Studios farà il remake

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00

Centoquaranta puntate da un’ora ciascuna, in un triennio magico dal 1986-1989, portarono in auge Takeshi’s Castle. Un format, all’epoca, che spaccò: un gruppo di 100 concorrenti doveva affrontare una serie di prove di resistenza. Chi riusciva a superare tutte le prove, provava l’ebbrezza di sfidare il conte Takeshi nella super prova: portare l’assalto al suo castello.

Takeshi's Castle 20220401 tech
Takeshi’s Castle – MeteoWeek.com

Un format tanto folle quanto ben riuscito, partorito dalla mente di Takeshi Kitano, che torna di moda in pieno terzo millennio, grazie ad Amazon Prime Video. Raddoppiando gli investimenti e ampliando la sua offerta in Giappone, il servizio di video on demand offerto dal colosso di Seattle, una delle più importanti società di streaming di film e serie TV insieme a Netflix, Disney+, Crunchyroll, HBO Max, Hulu, Paramount+ e Peacock, ha svelato una serie di nuovi originali giapponesi.

Tra cui trailer, infatti, c’è anche un reboot dell’iconico gioco televisivo giapponese, inserito in un contesto di adattamento locale della serie antologica Modern Love. Lo streamer ha confermato la formazione in un evento vetrina a Tokyo, dove ha anche annunciato che trasmetterà in streaming la lotta per il titolo mondiale dei pesi gallo tra Naoya Inoue e Nonito Donaire, previsto il prossimo 7 giugno.

Takeshi’s Castle, il reboot in oltre 240 mercati

Amazon Prime 20220401 tech
Amazon Prime – MeteoWeek.com

Tra le altre nuove offerte, ci sono la serie commedia horror romantica di YA My Undead Yokai Girlfriend creata da NCIS: Hawaii e gli alunni di Grace Yalun Tu e Zach Hines; un adattamento cinematografico del bestseller Angel Flight di Ryota Kosawa. Le seconde stagioni di The Masked Singer e The Bachelorette Japan che debutteranno quest’estate. Inoltre, è stata fissata una data per la prima del 22 aprile per la prima stagione di Bake Off Japan con i giudici Toshihiko Yoroizuka e Yoshimi Ishikawa e gli ospiti Maki Sakai e Asuka Kudo.

Siamo molto concentrati sull’investimento nei migliori talenti giapponesi per fornire contenuti della massima qualità per i nostri clienti Prime Video in Giappone“. Erika North spiega così la strategia di Amazon.

Vogliamo puntare i nostri riflettori sulle migliori storie dei creatori giapponesi – sottolinea il responsabile di Amazon Studios di Originals, Asia Pacific – siamo convinti che non solo entusiasmerà i nostri spettatori giapponesi, ma anche il pubblico di tutto il mondo“.

Il reboot del game show giapponese Takeshi’s Castle, che ha ospitato uno spettacolo di varietà di avventure senza sceneggiatura degli anni ’80 e che ha viaggiato in più di 150 paesi, è riuscito a generare dozzine di versioni locali. Ora il ritorno al futuro: il nuovissimo originale giapponese sarà presentato da Amazon in anteprima nel 2023 per i membri Prime, in oltre 240 mercati.