Motorola lancia i suoi nuovi caricatori da 125 W: potenti e veloci non temono rivali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Portare un cellulare da 0 a 100 di ricarica in pochissimo tempo? Si può eccome, soprattutto se si tratta un telefono Android. I dispositivi che hanno questo sistema operativo infatti, quindi vale a dire quasi tutti i cellulari eccetto i Melafonini, hanno fatto tanti passi in merito alle cosiddette “ricariche rapide”.

Motorola 20220326 tech
Motorola – MeteoWeek.com

Basti pensare ai cellulari Realme, Xiaomi e Samsung, che sono dotati di caricabatterie molto potenti che sono in grado di portare la carica di un dispositivo al massimo possibile anche in una sola ora. Questo grazie a dei caricabatterie che hanno potenze pari a 68W che permettono di raggiungere queste velocità di ricarica.

Ma Motorola, che in passato ha dominato il settore dei cellulari ed è stato uno dei più potenti produttori e distributori dei primi GSM, sembra che abbia deciso di tornare alla ribalta e di riprendersi il primato del mercato grazie a un caricabatterie addirittura da 125W.

Motorola e il nuovo accessorio: la scalata (di nuovo) alla vetta del mercato

Carica batterie 20220326 tech
Carica batterie – MeteoWeek.com

Per quanto riguarda i caricabatterie da 68W, li abbiamo visti proprio associati a un cellulare Motorola, il nuovo Edge 30 Pro, dotato di una batteria da 4800 mAh che grazie all’accessorio in dotazione può effettuare una ricarica completa da 0 al 100% in meno di un’ora.

E dunque Motorola vuole superare anche se stessa: dopo il caricabatterie da 68W si parla di un nuovo caricatore da 125W, un progetto che Motorola starebbe portando avanti proprio in questi giorni. L’azienda, diventata di proprietà di Lenovo, ha annunciato in prima persona di avere in ballo questo progetto attraverso una foto divulgata dal General Manager Chen Lin, a capo della divisione cinese di Lenovo Mobile Phone Business Department.

Chen Lin ha fatto anche delle rivelazioni molto interessanti riguardo il peso del caricabatterie, che sembra essere un dato che farà profondamente la differenza. Stando a quanto ha rivelato il General Manager di Lenovo Motorola infatti il nuovo caricabatterie peserà solamente 130 grammi. Un peso di poco superiore alla versione da 68W, che pesa solamente 100 grammi, e si tratta sicuramente di una buona opzione considerato che le alternative proposte da aziende come Xiaomi e Vivo, ossia i caricabatterie da 120W, pesano rispettivamente 195 e 210 grammi.

Insomma dei caricatori che sono anche più comodi da trasportare e che non pesano poi troppo. Ma anche se il progetto è realtà e sarà sicuramente portato a termine, ancora non è stato reso noto a quale modello sarà associato il caricatore da 125W. Nessuno dei modelli a listino, infatti, è ancora compatibile con questo standard, ma sembra che potrebbe esserlo per un prossimo smartphone ancora da realizzare che ora è indicato come Frontier.

Di questo nuovo modello si sa ancora molto poco, se non che dovrebbe avere un sensore fotografico da 194 MP, il che fa pensare che si tratterà di un top di gamma.