iOS 15.4, la versione più completa mai fatta uscire da Apple

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

Novità in arrivo per gli utenti Apple. Ora iOS 15.4 permette di riconoscere piante, animali e non solo, con l’aiuto immancabile di Siri. Ecco come utilizzare la nuova funzionalità anche in Italia, dove l’aspettavano in tanti.

Un’app di iOS in grado di riconoscere piante e fiori? No, semplicemente un nuovo aggiornamento del telefono Apple – MeteoWeek.com

Immaginatevi la scena: in montagna, annaspate mentre la vostra dolce metà zampetta davanti a voi. Ad un certo punto, si ferma: c’è un fiore stupendo che vorrebbe portare a casa. Ma si sa, mai toccare piante che non si conoscono. Arriva anche in Italia una funzione interessante che vi salverà in queste occasioni, in grado di riconoscere diversi oggetti, piante, fiori e animali in foto se presenti nella galleria di iOS. La funzione sarà attiva quando arriverà ufficialmente per tutti iOS 15.4. in Italia.

L’aggiornamento con questa utilissima funzione era presente già nella prima release di iOS 15 in molti paesi (indovinate quello che ha dovuto aspettare per averlo. A caso.), e arriva finalmente anche in Italia la funzione di riconoscimento di alcuni oggetti e animali su iPhone e iPad che, dotati di fotocamera , potranno fotografare fiori ecc per poter avere una scheda dettagliata sul riconoscimento. Tutti coloro i quali aggiorneranno i propri device ad iOS 15.4 in uscita tra qualche giorno, otterranno questa nuova funzionalità fantastica e soprattutto molto molto richiesta da diversi utenti, soprattutto da quelli che usano i social per gestire pagine molto interessanti sui vari fiori (ne avevamo parlato anche qui).

Come funziona il riconoscimento di iOS 15.4? Semplice

Come funziona il nuovo aggiornamento – MeteoWeek.com

Dopo aver scattato o acquisito la foto in galleria del soggetto che vogliamo riconoscere e che magari non sappiamo come si chiama o che, basterà aprire la foto stessa, selezionare il tasto presente sulla barra inferiore dello schermo e selezionare Cerca – Pianta>.

Ovviamente se quello che effettivamente vogliamo riconoscere, è una pianta. In caso ci sono, o arriveranno, diverse categorie di riconoscimento.

Siri effettuerà una ricerca e restituirà alcuni risultati trovati sul web. Se la foto dovesse risultare chiara, non sarà difficile ottenere un risultato preciso, con tanto di scheda anagrafica e piccoli fan fact. In ogni caso i risultati conterranno anche una foto che aiuterà sicuramente a comprendere se Siri ha effettivamente colto nel segno o, se i caso sfortunato, abbia fatto un clamoroso buco nell’acqua. Rispetto alle primissime versioni, il riconoscimento sembra inoltre essere più preciso su questa nuova release di iOS, quindi questi fantomatici sbagli porrebbero anche non verificarsi. Ovviamente più chiara e precisa è la foto, migliore sarà il risultato.

iOS 15.4 riconosce anche in Italia alcuni animali e diversi punti di interesse, sicuramente un plus.