Play Station: con gli State of Play vediamo i trailer e tutti gli annunci di marzo ’22 per PS4 e PS5, e sono spettacolari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00

La primavera arriva in anticipo nel fatato mondo dei gaming, rispetto alla vita reale. Aspettando il nuovo evento di Microsoft per Xbox, previsto per il 16 marzo (ora di Londra), Nintendo e PlayStation hanno già fatto capire cosa sboccerà.

PlayStation 5 20220311 tech
PlayStation 5 – MeteoWeek.com

Con lo scorso State of Play, un evento che ha raccolto centinaia di migliaia di appassionati, Sony ha svelato la sua strategia, concentrandosi principalmente sull’evidenziazione di fantastici giochi provenienti da alcuni dei più rinomati editori giapponesi: trailer, annunci spettacolari per PlayStation 4 e 5, aggiornamenti di altri sviluppatori in tutto il mondo.

Aspettando il PlayStation VR2 o qualsiasi gioco per quell’accessorio PlayStation 5, i titoli emersi hanno comunque tenuto testa alle aspettativa. Vedi un trio di giochi pubblicati da Square Enix: Forspoken, Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin e Final Fantasy 16.

Marzo, il mese stabilito per l’uscita dell’aggiornamento gratuito di Returnal. I grandi game in uscita

Returnal 20220311 tech
Returnal, un frame – PlayStation.com

Forspoken è un videogioco di ruolo d’azione sviluppato da Luminous Productions. Un gameplay incentrato sulla velocità e la fluidità di attraversamento del terreno, “un’avventura basata sulla narrativa” come l’ha descritta proprio Square Enix.

Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin, invece, è un gioco di ruolo d’azione sviluppato dal Team Ninja di Koei Tecmo, pubblicato sempre da Square Enix per celebrare il 35esimo anniversario della serie: la trama segue una serie di personaggi portati in un mondo fantastico per affrontare il malevolo Caos: sarà disponibile per marzo su Playstation (4 e 5) ma anche Windows, Xbox One e Xbox Series X/S.

Il concept di Stranger of Paradise ha molto di Final Fantasy 16, uno storico action RPG, giunto appunto al sedicesimo capitolo. Si è fatto aspettare un tantinello troppo, visto che è stato annunciato nell’anno dello scoppio della pandemia da Coronavirus, ma finalmente ci siamo. I produttori del prossimo gioco principale di Final Fantasy hanno promesso aggiornamenti all’inizio del 2022. Non solo.

I fan di Resident Evil potrebbero finalmente dare un’occhiata al tanto atteso remake di Resident Evil 4 o al DLC già annunciato per Resident Evil Village. Gundam Evolution torna a far parlare di sé mesi dopo il primo annuncio. Exoprimal coniuga il passato dei dinasauri a duellare con i futuri guerrieri del 2043, in una dimensione parallela, i più attenti nel trailer avranno notato dei collegamenti a Dino Crisis, celebre survival horror per PlayStation 1. Certo, c’è da aspettare un po’, dovrebbe uscire nel 2023, ma potrebbe valerne veramente la pena.

Molto meno il tempo di attesa per le Tartarughe Ninja, che torneranno ad essere protagoniste nel 2022 di Teenage Mutant Ninja Turtles The Cowabunga Collection, una compilation tanto spettacolare quanto mozzafiato.

C’è GigaBash, game di combattimento a base di kaiju giapponesi, i celebri mostri alla Godzilla, tanto per intenderci. Bandai Namco ha presentato Jojo’s Bizarre Adventure: All Star Battle R, versione riveduta e corretta, ampliato a ben 50 personaggi.

Marzo sarà anche il mese stabilito per l’uscita dell’aggiornamento gratuito di Returnal, ci sarà una nuova sfida, ma soprattutto il multiplayer in due cooperativo.