Nuovi leaks su Nintendo Switch Pro:ecco tutto quello che sappiamo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00

Un noto leaker ha svelato alcune specifiche tecniche su Nintendo Switch Pro. L’aspetto più interessante del rumor riguarda la tecnologia alla base del SoC che Nintendo potrebbe aver scelto per la sua prossima versione della console. Le informazioni preliminari diffuse da Nvidia permettono di ipotizzare che il livello di potenza delle nuova Switch possa sarà superiore rispetto a quello di PlayStation 4. 

Nintendo Switch - MeteoWeek.com
Nintendo Switch – MeteoWeek.com

Nintendo torna sotto i riflettori grazie al recente leak di Nvidia che ha svelato le specifiche tecniche della prossima console. I dettagli sarebbero noti già da mesi ma sono stati pubblicati solo alcuni giorni fa. Scopriamoli insieme.

Le caratteristiche tecniche di Nintendo Switch Pro

Dalle informazioni rese note emerge che la nuova console Nintendo Switch Pro dovrebbe avere un processore con 8 core da 1,27 Ghz. Inoltre, dovrebbe avere una capienza da 128 gigabyte di storage e memoria da 8 GB di RAM da 88 GB/s (docked) o 77 GB/s (portatile). Per quanto riguarda la GPU, dovrebbe avere un’architettura Ampere con 512 core e 1,1 Ghz.

Il display dovrebbe avere una risoluzione di 1080p, mentre il modulo wi-fi sarà lo stesso del modello attuale. Infine, il nuovo modello potrebbe avere una capacità di output fino a 4K e 60 fps. Con queste caratteristiche tecniche Nintendo Switch Pro potrebbe rivelarsi davvero interessante, in particolare per quanto riguarda il supporto alla tecnologia DLSS.

Per quanto riguarda questa tecnologia, la fonte parla di limitazioni dovute alle specifiche hardware che potrebbero escludere un upscaling da 720p a 4K, riducendo dunque il margine di manovra degli sviluppatori e ruotando piuttosto attorno al passaggio da 1440p a 4K e talvolta da 1080p a 4K. A riguardo si è espresso il portale Multiplayer.it.

Le aspettative sulla nuova console

Il noto portale videoludico a riguardo ha scritto che: “Si parla di frequenze di clock variabili in modalità portatile per quanto concerne la GPU, ma di valori fissi per il processore, di sette core disponibili per gli sviluppatori mentre uno è riservato per il sistema operativo, così come la RAM che mette a disposizione 7,1 GB sugli 8 totali“.

Ha poi precisato che: “Per quanto riguarda invece il DLSS, la fonte parla di limitazioni dovute alle specifiche hardware che potrebbero escludere un upscaling da 720p a 4K, riducendo dunque il margine di manovra degli sviluppatori e ruotando piuttosto attorno al passaggio da 1440p a 4K e talvolta da 1080p a 4K”.

nintendo switch pro
Nintendo Switch Pro sarebbe nei piani dell’azienda nipponica, secondo gli analisti. – MeteoWeek.com

Il rumor in questione sembra molto credibile per una serie di fattori. Prima di tutto, la fonte rappresenta di per sé una garanzia essendo in genere affidabile. Poi, le specifiche emerse risultano credibili e in linea con quanto ci si aspetta dalle prossime console di Nintendo. Infine, molte informazioni erano già state rese note tempo fa da fonti quasi ufficiali. Insomma, sembra proprio che il livello di potenza delle nuova Switch possa andare a posizionarsi un gradino sopra quello di PlayStation 4.