CD Projekt RED dona 200.000 €uro per gli aiuti umanitari che stanno risentendo della Guerra in Ucraina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Per via della burrascosa battaglia tra l’Ucraina e la Russia, una aziende che consociamo per alcune ragioni ha voluto gridare ad alta voce ciò pensa della questione: vuole aiutare come meglio può il paese attaccato in modo tale da sostenerlo nella miglior maniera possibile. Ma a quanto ammonta la sua donazione?

CD Projekt dona 200.000 euro per gli aiuti umanitari che stanno risentendo della Guerra in Ucraina
Parliamo della stessa azienda produttrice di Cyberpunk 2077, dunque è grandioso che una società dedita ai videogiochi decida di intervenire – MeteoWeek.com

Come sappiamo molto bene, purtroppo, la Russia sta colpendo duramente l’Ucraina in questi giorni. Sono molte le vittime della guerra e sembra proprio che non smettano di aumentare, inoltre le città sono al collasso e pare proprio che manchi davvero poco allo scoppio di uno scontro senza precedenti.

Oltretutto, come se ad aggravare la situazione non fosse soltanto quanto appena detto, sembra che ad intervenire contro la Russia siano scesi sul campo – dal punto di vista informatico ovviamente – gli Anonymous, i quali si sono schierati dalla parte del popolo ucraino.

Fra alti e bassi, quindi, c’è da dire che questa feroce diatriba non si concluderà certamente in bene. Ma non dobbiamo nemmeno dimenticare chi, da un giorno all’altro, sceglie di supportare l’Ucraina in un modo differente da quello che possiamo pensare.

Infatti, mentre la Russia invade il paese e porta la guerra in Europa, CD Projekt RED – casa produttrice di titoli famosi come The Witcher e Cyberpunk –  ha deciso di aiutare la nazione con un gesto di solidarietà molto forte e che ha tutta l’intenzione di poterli sostenere come meglio possono. Cosa hanno fatto?

Il post di solidarietà di CD Projekt RED e la cospicua donazione

CD Projekt dona 200.000 euro per gli aiuti umanitari che stanno risentendo della Guerra in Ucraina
E’ un grande atto umanitario e che non possiamo dimenticare. Sicuramente non lo faranno i cittadini dell’Ucraina, come anche tutti quanti noi – MeteoWeek.com

Tramite un messaggio confortante e che mira a consolare il paese, la software house ha scelto di donare oltre 200.000 euro per tutte le vittime del popolo ucraino. Il post su Twitter sarebbe il seguente: “La recente invasione dell’Ucraina, dei nostri amici e vicini, ci ha scioccati e indignati“. Qui, come abbiamo detto, viene affermato che abbiano dato i soldi alla PAH, ossia la Polska Akcja Humanitarna, che non è altro che un’organizzazione umanitaria con sede in Polonia e che sta aiutando attivamente l’Ucraina in questa crisi.

Quindi, anche se stanno combattendo, non significa che nessuno stia guardando ciò che sta succedendo. Ognuno sceglie di dare il proprio appoggio diversamente da come potrebbe farlo qualcun’altro, di conseguenza l’importante è non rimanere indifferenti. Il testo continua in questo modo: “In solidarietà con tutte le vittime di questa aggressione, il Gruppo CD Projekt ha deciso di sostenere gli sforzi per gli aiuti umanitari donando 1 milione PLN alla PAH. Non possiamo rimanere indifferenti di fronte a tali ingiustizie e chiediamo a tutti di unirsi a noi e aiutare in ogni modo possibile. Insieme possiamo fare una grande differenza!“. Anche altre società si stanno muovendo per fare la medesima azione, segno del fatto che la vicenda abbia colpito profondamente davvero chiunque ne sia venuto a conoscenza.