Vincere 100.000$ in un solo colpo? la proposta di ExpressVPN per vedere se i suoi servizi funzionano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30

ExpressVPN mette un palio 100 mila dollari di premio per chi, per primo, riuscirà a violare la tecnologia TrustedServer. Niente di illegale tranquilli! E’ il singolo premio più alto mai messo in palio sulla piattaforma Bugcrowd

Il fantastico premio da 100mila dollari di ExpressVPN – MeteoWeek.com

ExpressVPN è uno dei principali servizi VPN ad abbonamento tra i più utilizzati della rete. Utilizzato maggiormente  da parte di chi vuole proteggere da sguardi indiscreti la propria navigazione web e sfuggire alle restrizioni di localizzazione dei servizi di streaming, il servizio ha aggiornato il suo programma bug bounty mettendo  in palio quello che potremmo definire come un succulento premio di 100 mila dollari che sarà assegnato al primo candidato che riuscirà a violare i suoi sistemi.Insomma, una sfida per far vedere chi fa pipì più lontano, se vogliamo metterla in termini semplici.

Per una realtà che offre un servizio di VPN la sicurezza super efficace, è una priorità fondamentale far vedere quanto la sicurezza sia proiettata, dal momento che l’utente che si rivolge ad una VPN  lo fa appositamente per innalzare il livello di privacy del suo traffico web e per navigare in modo sicuro e indiscreto, mantenendo la sua privacy, se possibile, al 100 percento . Qualora i sistemi di un servizio VPN risultassero compromessi, sarebbe a repentaglio anche la sicurezza e la riservatezza del traffico degli utenti e questo vorrebbe dire che ExpressVPN ha fallito nel suo compito. Ecco perchè ha indetto questa piccola gara. Per non avere sorprese alcune. ExpressVPN ha poi istituito il suo programma di bug bounty proprio per aumentare la possibilità di conoscere, in tempo e non in ritardo, eventuali punti deboli della propria infrastruttura che consentono una errata sicurezza, incentivando utenti ed esterni a segnalare vulnerabilità per guadagnare premi in denaro. La gara da 100mila dollari poi, rende tutto molto più appetibile.

Come funziona il premio di ExpressVPN – MeteoWeek.com

Il nuovo premio può essere considerato come un-tantum messo in palio con l’aggiornamento del programma prevede ben 100 mila dollari da erogare a chi, per primo, riuscirà a trovare una vulnerabilità critica nella tecnologia interna “TrustedServer” e a segnalarla con una soluzione, che sarebbe decisamente gradita. 100 mila dollari sono il premio singolo più alto mai offerto sulla piattaforma Bugcrowd e 10 volte superiore alla più consistente ricompensa precedentemente messa in palio dalla stessa ExpressVPN. Cioè, questo sarebbe un ottimo momento per imparare un p’ di programmazione.

Ricordiamo che TrustedServer è un sistema operativo su base Debian Linux che ExpressVPN ha personalizzato per integrare una serie di misure di sicurezza così da renderlo ideale per l’uso esclusivo in un’infrastruttura VPN. ExpressVPN da sempre adotta un approccio RAM-Only per i propri sistemi e cancella periodicamente i dati. Inoltre grazie ad  un meccanismo di verifica, viene impedito che si verifichino eventi di manomissione del codice interno e viene aggiornato ogni settimana con nuove installazioni su ogni server Express VPN. Ora però tocca a voi far vedere di cosa siete capaci, e scovare l’unica piccola entrata di ExpressVPN.