Netflix come il Grinch: rovina il Natale ma con l’aumento degli abbonamenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

A Natale non sempre ci sono gradite sorprese. Netflix porta sotto l’albero un rincaro degli abbonamenti e avvisa preventivamente i suoi utenti con una comunicazione ufficiale. I prezzi saranno più alti già dal prossimo rinnovo.

Titoli in scadenza su Netflix. Goodbye – MeteoWeek.com

La notizia lascia tutti a bocca aperta. Arriva come una doccia fredda l’improvviso aumento dei costi di una delle maggiori piattaforme di streaming e la mossa non sembra vincente. Infatti, sono sempre più numerosi i diretti concorrenti di Netflix e presentano tutti prezzi molto vantaggiosi.

Netflix segue l’esempio di Disney+ e Now

L’aumento degli abbonamenti sarà di 1€ sul Piano Standard (che passa dal 11,99€ al mese a 12,99€) e di 2€ sul Piano Premium (che passa dal 15,99€ al mese a 17,99€). E’ una spesa che, calcolata su base annua, comporterà un aumento di ben 24€. Gli abbonati riceveranno una notifica direttamente all’interno dell’applicazione e verranno applicati i nuovi prezzi entro 30 giorni dalla ricezione. Ma possiamo dire che sia un caso isolato?

LEGGI ANCHE: Disney + day: ecco tutte le novità in arrivo

Netflix segue la scia di aumenti iniziata da altri suoi concorrenti, come Disney+. Già da febbraio il servizio di streaming Disney ha alzato i suoi prezzi in maniera moderata, aumentando però l’offerta con il servizio STAR.

Inoltre, la piattaforma ha sempre mantenuto la possibilità di avere più account. Infatti, l’abbonamento mensile Disney+, che costa soli 8,99€, include visione in 4K in Dolby Vision, Dolby Atmos e ben 4 riproduzioni in contemporanea. Netflix si adegua anche ai prezzi di NOW che, sebbene disponga di un’offerta decisamente più limitata, costa 14,99€ al mese.

Aumento dei prezzi per nuovi contenuti

Il catalogo di Netflix, tuttavia, non ha eguali. La piattaforma investe continuamente su nuovi contenuti e aggiorna mensilmente il catalogo con varie novità. Nell’ultimo periodo, in Italia, il servizio include anche dei giochi Android che sono accessibili per tutti gli abbonati.

In una nota ufficiale è proprio Netflix a giustificare gli aumenti previsti: “Il nostro obiettivo principale è offrire un’esperienza di intrattenimento che superi le aspettative dei nostri abbonati. Stiamo aggiornando i nostri prezzi per riflettere i miglioramenti che apportiamo al nostro catalogo di film e di show e alla qualità del nostro servizio e, cosa ancora più importante, per continuare a dare più opzioni e portare valore ai nostri abbonati. Proponiamo diversi piani di abbonamento affinché ciascuno possa trovare l’opzione più soddisfacente per le proprie esigenze”. 

Il telecomando si spegne per sempre. Benvenuto smart controller! – MeteoWeek.com

LEGGI ANCHE: Nuovi arrivi su Netflix per Dicembre 2021: ecco tutte le novità

Insomma, la logica seguita è aumentare i prezzi per mantenere alto lo standard dei contenuti. Di certo Netflix, da questo punto di vista, è leader nel settore. Agli abbonati non resta altro da fare che attendere il rincaro, mentre i nuovi clienti, cercando di attivare l’account, potranno cliccare sulla voce “Quanto costa Netflix?”. in quella sezione troveranno già l’indicazione: “Piani da 7,99 € a 17,99 € al mese. Nessun costo aggiuntivo, nessun contratto”.