Tempo fino ad ottobre per utilizzare il buono da 500€ su pc e tablet

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:28

Il bonus prevede 500 euro in meno sulla tecnologia per tutte le famiglie che hanno un ISEE inferiore a 20 mila euro. 

Il bonus di 500 euro sulla tecnologia sta per scadere. Affrettati! – MeteoWeek.com

Hai tempo solo fino al 1° ottobre per richiedere il voucher dedicato alla tecnologia, che ci fa risparmiare fino a 500 euro sulle spese relative alla connessione internet e ai device (pc o tablet) per navigare.

Il buono nasce da una proposta del secondo Governo Conte per venire incontro alle famiglie meno abbienti e far fronte alla scarsa digitalizzazione del nostro paese, con conseguente aumento del divario digitale.

Per digital divide si intende la sperequazione determinata dalla possibilità e dalla capacità di accedere alle nuove tecnologie.

La misura introdotta dal Governo vede impegnati 87,4 milioni di euro dei 204 milioni stanziati per le spese relative alla connessione Internet e al device (pc o tablet) per navigare.

In cosa consiste il bonus

Sconti dedicati alle famiglie italiane per venire incontro alle loro “esigenze di connettività” in un periodo di smartworking e teledidattica alla quale il virus ci ha abituati.

Il bonus spinge a dotarsi di una rete internet a banda ultra larga e di un pc o di un tablet. Avrà la durata di un anno ma sarà possibile richiederlo solo fino a esaurimento scorte ed entro la data fissata.

Il voucher può arrivare fino a un massimo di 500 euro, suddivisi in due parti: 200 euro di sconto per la stipula di un contratto o il potenziamento della connessione a Internet e 300 euro per l’acquisto di un dispositivo.

LEGGI ANCHE: Bonus tv da 100€? Ecco come richiederlo

Come avere il bonus

Il bonus è erogato da Infratel Italia (Infrastrutture e Telecomunicazioni per l’Italia S.p.A.), una società governativa controllata dal Ministero dello Sviluppo economico.

Il voucher non verrà dato direttamente in mano all’utente, ma andrà chiesto all’operatore di telefonia in fase di sottoscrizione del contratto internet.

Trovate la lista degli operatori che hanno aderito all’iniziativa sul sito ufficiale di Infratel Italia.

Per usufruire del bonus da 200 euro, il contratto per la connessione a internet deve avere una durata minima di 12 mesi e la velocità di connessione deve essere di almeno 30 Mbit/s in download e 15 Mbit/s in upload.

Per ottenere il voucher occorre recarsi in un punto vendita di un qualsiasi operatore telefonico iscritto al portale di Infratel Italia.

La richiesta dovrà essere corredata dalla copia di un documento di identità e da una dichiarazione sostitutiva attestante che il valore dell’Isee relativo al nucleo familiare di cui fa parte non supera i 20mila euro su base annua.

E’ chiaro inoltre che i componenti dello stesso nucleo, e per la stessa unità abitativa, non devono aver già usufruito del contributo.

Sarà poi cura dell’operatore telefonico inserire sul portale messo a disposizione da Infratel tutti i dati del beneficiario del voucher e del contratto stipulato, con le caratteristiche tecniche dell’eventuale tablet o pc incluso nell’offerta.

LEGGI ANCHE: Serie Tv, Giga internet e fibra? Solo con Vodafone family Plan Netflix

A loro volta, gli operatori sono tenuti ad offrire al consumatore le seguenti garanzie:

  • Rendere riconoscibili le offerte sottoscrivibili grazie al voucher
  • Precisare tutti i costi che sono coperti dal contributo e quali invece rimangono a carico dell’utente
  • Ricordare all’utente che il bonus non copre tutti i costi per il canone di connessione e, solo con alcuni operatori, copre il costo totale per il dispositivo.