Höga, l’auto elettrica di Ikea assemblabile comodamente a casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:52

Il designer Ryan Schlotthauer ha messo a punto il concept di Höga, un’auto elettrica che unirebbe i punti di forza di Ikea e Renault: assemblabile, economica e sostenibile

Höga auto elettrica ikea
L’ipotetica auto elettrica Höga esposta in un punto vendita Ikea – MeteoWeek.com

Negli anni, in molti hanno provato a replicarlo, ma il “metodo Ikea” continua a rimanere unico. Il colosso svedese ha indubbiamente rivoluzionato il modo di acquistare mobili e arredamento, mettendoli letteralmente nelle mani di chi lo acquista fornendo semplici istruzioni e strumenti di montaggio. Dato il suo clamoroso impatto in questo ambito, il giovane designer statunitense Ryan Schlotthauer ha deciso di immaginare l’applicazione di un metodo simile al mondo delle auto. Il risultato è il concept di Höga, un’auto elettrica, moderna, economica ma soprattutto “fai da te”, nata dalla collaborazione tra Ikea e Renault. Il designer – studente del College For Creative Studies dell’Università di Detroit e con un breve passato lavorativo per la casa automobilistica Cadillac – ha infatti deciso di unire lo spirito di Ikea e Renault in un veicolo assemblabile e sostenibile.

Nel progetto di Schlotthauer, Höga consiste in un auto a due posti alta 1,8 metri e lunga 2.3 metri, dotata di 4 ruote motrici e composta da un totale di soli 374 pezzi. Il suo stile lo rende un veicolo prettamente cittadino, che potrebbe rivelarsi molto utile per coloro che non amano spostarsi con i mezzi pubblici o preferiscono mettersi alla guida di un’auto agile e compatta. Naturalmente, essa sarebbe montabile comodamente a casa grazie ad un dettagliato kit di istruzioni, in pieno stile Ikea.

LEGGI ANCHE: Roboat, le barche elettriche a guida autonoma che domineranno Amsterdam

Höga, l’ipotetica auto elettrica assemblabile di Ikea e Renault: caratteristiche

Höga auto elettrica ikea
Un rendering di Höga in movimento su strada – MeteoWeek.com

Un’altra particolare caratteristica di Höga sarebbe il prezzo: 5.300 euro incentivi esclusi. Nell’idea del designer l’imballaggio e la distribuzione dovrebbero essere assicurate da Ikea (quindi non in concessionario), mentre Renault dovrebbe fornire la parte elettrica e automotive. Questo metodo – stima Schlotthauer – permetterebbe addirittura di ridurre le emissioni derivanti dalla consegna del 55%.

L’idea alla base del progetto era quella di creare un veicolo che sarebbe costato meno di un’auto usata. Volevo realizzare qualcosa che potesse essere semplice ed economico anche per chi non può permettersi un’auto di lusso. Ho scelto Ikea e Renault perché rappresentano la coppia perfetta: entrambe le aziende stanno spingendo sul fronte della sostenibilità dei propri prodotti e si rivolgono al mercato di massa. Secondo me la sostenibilità è il principio chiave del design moderno: progettare oggi un’auto che finirà in un deposito di rottami non ha alcun valore”, ha raccontato il giovane designer a GQ.

LEGGI ANCHE: Airo, l’auto elettrica che ripulisce l’aria e si trasforma in una stanza mobile

A livello estetico, Höga è ispirata alla corrente artistica della Bauhaus tedesca: linee minimaliste e colori accesi. Rimane soltanto un problema: come superare i rigidi test di sicurezza ai quali vengono sottoposte le automobili prima di poter entrare in commercio. Un’ulteriore dimostrazione che – al momento – tutto ciò rimane ancora un progetto fantasioso, seppur molto ben elaborato e di possibile realizzazione.