Vuoi un salotto che tutti invidieranno? HiSense Laser Tv 120″

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:17

Hisense aggiorna la linea di televisori per il 2021 presentando nuovi modelli di Laser TV da 120 e 88 pollici e rinnovando tutto il parco di televisori ULED e QLED, oltre al gradito ritorno all’OLED.

Laser Hisense: ecco finalmente le novità complete – MeteoWeek.com

Un salotto tech dove ill protagonista assoluto non è più il divano? Possibile, grazie ai nuovi prodotti che stiamo per illustrarvi.

Le novità presentate da Hisense infatti non si limitano alla gamma TV 2021 ma comprendono anche i nuovi Laser TV.

I prodotti denominati “Laser TV” sono proiettori Laser a tiro ultra-corto che il colosso cinese propone ormai da anni, proprio perché non sono mai arrivati a soddisfare le aspettative di vendita. Sarà forse per il costo troppo eccessivo?.

Il nome è stato scelto poiché, in alcuni ambiti, questi modelli possono fare più o meno le veci di un comune televisore.

Gli ultimi nati prendono il nome di 88L5VG e 120L5F-A12, entrambi basati sulla medesima tecnologia. Parliamo di proiettori DLP con singolo chip: nello specifico (Hisense non lo dichiara) dovrebbe trattarsi di un DMD da 0,47″ con risoluzione portata all’Ultra HD tramite un accorgimento che sfrutta l’alta velocità di commutazione per visualizzare più pixel per ciascun microspecchio.

Hisense ha presentato alcune interessanti novità per l’intrattenimento domestico percorrendo una doppia strada: da un lato l’ampliamento della linea Laser TV con due nuovi modelli che stavamo come citando a spiegarvi, dall’altro l’aggiornamento delle linee OLED, ULED e QLED puntando su diverse tecnologie e dimesioni con l’intento di catturare un pubblico variegato per esigenze e disponibilità di spesa.

LEGGI ANCHE: Ufficiale Fire TV Stick 2021 con telecomando Alexa: ecco le caratteristiche

LaserTv: ecco le novità

Le caratteristiche dei Laser – MeteoWeek.com

Perché il nome di “Laser TV”? Si tratta, è bene specificarlo, di un sistema basato su un proiettore laser a tiro corto e abbinato appunto ad un pannello da 120 pollici. Il proiettore è di fatto un tv, perché contiene tutta la parte di sintonizzazione, elaborazione d’immagine, gestione di sorgenti e tecnologie HDR proprie di un televisore.

Uno dei due nuovi prodotti è infatti un modello da ben 120 pollici(120L5F-A12) pensato per chi vuole vivere anche a casa l’esperienza del grande schermo e che non la può ritrovare in un normale televisore. Per chi, invece, non ha spazio a sufficienza, ma desidera un’esperienza d’uso molto simile, esiste anche il nuovo modello da 88 pollici (88L5VG).

Per il modello 120L5F-A12, che è abbinato ad uno schermo da 120″, sono necessari poco più di 35 centimetri. Entrambi i modelli però sono realizzati appositamente per questa tipologia di proiettori e per minimizzare l’impatto della luce presente in ambiente (sono del tipo ALR, Ambient Light Rejection).

Le differenze tra i due modelli presentati – MeteoWeek.com

Il sistema di illuminamento denominato X-Fusion Laser Light Engine garantisce una luminosità di 2.150 lumen per 88L5VG e 2.700 lumen per 120L5F-A12. La durata è garantita per almeno 25.000 ore di funzionamento. Il rapporto di contrasto statico è superiore a 1.000:1 mentre quello dinamico è circa 2.000:1. I due proiettori supportano i 10-bit e offrono una copertura dell’84% per lo spazio colore DCI-P3 e superiore al 60% per il BT.2020.

Il modello 88L5VG può proiettare sullo schermo da 88″ fornito in dotazione da una distanza di 20,8 centimetri.

LEGGI ANCHE: Hisense Laser TV: di cosa si tratta e quali novità introduce?

Ricordiamo che l’installazione di questi Laser TV è un servizio che Hisense offre compreso nel prezzo di vendita che per il modello 120L5F-A12 è di 4,999 Euro, mentre per il modello 88L5VG è di 4,499 Euro.

Ovviamente non manca la possibilità di riprodurre contenuti in HDR realizzati in HDR10 e HLG. I Laser TV 2021 offrono anche funzioni aggiuntive rispetto alla mera visione di sorgenti esterne. Sono infatti provvisti della Smart TV VIDAA 4.0 e possono pertanto accedere direttamente a servizi come Netflix, YouTube, Prime Video, DAZN, Rakuten TV, Rai Play, Chili eTIM Vision. Il media-player funziona come sui televisori Hisense e riproduce i seguenti file:

  • Video e container: AVI, WMV, MP4, MOV, MKV, TS, MPG, MPEG, VOB, FLV, WebM, OGM
  • Audio: WMA, MP4, FLAC, MP2, MP3
  • Immagini: JPEG, BMP, PNG, GIF, WEBP, MPO

Il telecomando diventa una parte fondamentale

Il telecomando è dotato di un microfono utile per l’interazione vocale tramite l’assistente Alexa.

In alternativa si può ricorrere all’app RemoteNOW per iOS e Android. Le connessioni disponibili includono quattro ingressi HDMI 2.0b con HDCP 2.2 (l’ingresso 1 gestisce anche ARC), Wi-Fi, Ethernet, Bluetooth, Miracast e DLNA.