Arriva Feder Mobile, un nuovo operatore virtuale su rete Vodafone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:10

Feder Mobile si prepara al debutto: dal giugno 2021 sarà un nuovo operatore virtuale di rete mobile (MVNO). Si appoggerà alla rete Vodafone

feder mobile operatore virtuale
Feder, azienda catanese specializzata nella distribuzione di accessori per smartphone e tablet, è pronta a operare nel campo delle telecomunicazioni attraverso l’operatore virtuale Feder Mobile – MeteoWeek.com

Nel nostro paese la lunga lista degli Operatori virtuali di rete mobile (MVNO) sembra destinata ad allungarsi ulteriormente. Infatti, qualche settimana fa, China Mobile ha annunciato il lancio in Italia dell’operatore mobile virtuale CMLink, già disponibile a Singapore e nel Regno Unito. Tuttavia, l’offerta commerciale di China Mobile sembra mirata a soddisfare soprattutto le richieste della grande comunità cinese presente in Italia.

Un altro operatore che compirà il suo debutto come MVNO nel nostro paese sarà invece Feder Mobile. Quest’ultimo, a differenza di CMLink, è 100% italiano e nasce da una realtà consolidata, che sta cercando di compiere un ulteriore passo avanti. Feder è infatti un’azienda nota come brand di accessori per smartphone e tablet, attiva sul mercato da oltre 30 anni. Ha sede a Catania (più precisamente in Viale Marco Polo 62), caratteristica che ha portato Feder ad affermarsi soprattutto nel centro/sud Italia. L’azienda offrirà quindi servizi di telecomunicazioni attraverso il brand Feder Mobile, che diventerà a tutti gli effetti un nuovo operatore virtuale. Più precisamente, Feder Mobile sarà un ESP MVNO, ovvero un “Fornitore Avanzato di Servizi mobili e personali” (Enhanced Service Provider, ESP).

LEGGI ANCHE: Come riconoscere i nuovi prefissi telefonici dei cellulari? Ecco la lista

Feder Mobile, il nuovo operatore virtuale: caratteristiche e data di lancio

La società del nuovo operatore virtuale si chiamerà Feder Mobile s.r.l. e il suo sito web di riferimento sarà federmobile.it. Attualmente il sito risulta in costruzione e non lascia alcuna anticipazione.
L’azienda catanese ha ottenuto dal Ministero per lo Sviluppo Economico (MISE) l’autorizzazione generale per operare come ESP MVNO in data 18 gennaio 2021, e il suo debutto – come riportato dal sito MondoMobileWeb – dovrebbe avvenire nei primi giorni di giugno o comunque entro l’estate, salvo imprevisti.
Feder Mobile si appoggerà alla rete Vodafone e si prepara quindi al lancio sul mercato.

Intanto, è disponibile un’immagine in anteprima della grafica che caratterizzerà le future SIM di Feder Mobile, con il logo annesso. I colori riprenderanno quelli del logo dell’azienda: azzurro, verde chiaro, arancione e viola.

feder mobile operatore virtuale
La SIM di Feder Mobile, mostrata in anteprima. Riprenderà i colori che caratterizzano il logo dell’azienda: azzurro, verde chiaro, arancione e viola – MeteoWeek.com | fonte: MondoMobileWeb

LEGGI ANCHE: Compagnie telefoniche e disservizi: il 29% degli utenti cambia operatore

Gli MVNO in Italia

Come detto prima, Feder Mobile si aggiungerà alla lunga lista di Operatori virtuali di rete mobile (MVNO) che operano sul nostro territorio. Tra i più noti rientrano sicuramente PosteMobile, Verymobile, ho., Kena Mobile, Fastweb Mobile e CoopVoce. Quest’ultimo in particolare è riuscito ad attrarre un grande numero di clienti: basti pensare che – come riportato da TuttoAndroid – nel 2020 CoopVoce ha chiuso con 1,7 milioni di clienti. Un dato sicuramente di rilievo per un operatore mobile virtuale: riuscirà Feder Mobile a sfondare in un mercato sempre più saturo e ricco di concorrenza?