Samsung introduce Neo QLED e MICRO LED per i televisori del futuro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:30

Al CES 2021 Samsung introduce i televisori Neo QLED e MICRO LED, che sfruttano nuove tecnologie ma soprattutto puntano alla sostenibilità ambientale, nonché ad una maggiore accessibilità dei propri prodotti

neo qled micro led
Samsung ha annunciato le nuove tecnologie di TV, accompagnate a novità a livello di sostenibilità. – MeteoWeek.com

Da sempre molto attiva nell’innovazione della tecnologia di visione, Samsung non smette di stupire nel mercato delle TV introducendo due nuove tecnologie. L’occasione è stata ovviamente il tanto atteso CES 2021, cui però Samsung ha fatto precedere un evento di presentazione di queste tecnologie.

Dopo la notizia, qualche settimana fa, dell’inizio delle sperimentazioni sui pannelli QD-OLED, Samsung torna quindi a lanciarsi sul mercato con novità interessanti, ma stavolta in via ufficiale. Erano notizie nell’aria, questo è certo, ma che un po’ tutti aspettavano con grande ansia: d’altro canto l’azienda sudcoreana è stata sempre ai primi posti in termini di qualità costruttiva delle TV.

Vediamo quindi di che cosa stiamo parlando e quali novità porteranno le nuove TV.

Neo QLED e MICRO LED: sostenibilità e innovazione

Le due nuove tecnologie annunciate da Samsung sono Neo QLED e MICRO LED, ma l’azienda ha puntato in primis a presentare la maggiore sostenibilità ambientale che seguirà i processi produttivi, tematica scottante e a dir poco fondamentale da affrontare nella realtà di oggi.

Il motto promulgato dall’azienda sudcoreana è Think clean and go green: l’intento di Samsung chiaramente è quello di portare la produzione delle TV ad un livello superiore, per ridurre l’impatto ambientale il più possibile. In particolare cercherà di ridurre l’impronta di carbonio nella produzione dei televisori, e al contempo metterà a punto sistemi per ridurre il consumo energetico da parte degli utenti. Infine, utilizzerà ancor di più materiali riciclati, in tutta la linea TV.

In tutto ciò assume importanza anche il design degli imballaggi, elemento spesso trascurato e sottovalutato. Il cosiddetto “eco-packaging” di Samsung è già realtà, ma verrà espanso anche al mercato dei televisori, con una riduzione notevole dell’inchiostro utilizzato nei cartoni d’imballaggio per testi e immagini e una conseguente riduzione degli sprechi.

Il telecomando a celle solari rappresenta l’ultima delle innovazioni annunciate in materia di sostenibilità ambientale. Questi telecomandi, prodotti al 24% con materiale riciclato di plastica di bottiglie, potranno essere ricaricati con luce interna o esterna oppure da USB. Ciò permetterà di prevenire lo spreco di 99 milioni di batterie AAA nell’arco di sette anni.

neo qled micro led
La sostenibilità è stato un argomento molto importante della presentazione di Samsung. – MeteoWeek.com

Neo QLED e MICRO LED: le novità introdotte

Passando invece alle tecnologie Neo QLED e MICRO LED nello specifico, la prima delle due permetterà all’azienda di produrre pannelli molto più sottili, grazie al Quantum Mini LED. Inoltre, grazie al Quantum Matrix Technology verrà ridotto l’effetto “blooming”, ovvero l’alone che solitamente si forma attorno ad immagini illuminate su sfondo scuro.

Sempre riguardo alle TV Neo QLED è stato introdotto anche un nuovo processore, il Neo Quantum Processor, “in grado di eseguire l’upscaling dell’immagine fino alle risoluzioni 4K e 8K in uscita, indipendentemente dalla qualità dell’ingresso” grazie al deep learning, come affermato dall’azienda.


Leggi anche:


Passando invece alle MICRO LED, Samsung dopo svariati anni ha finalmente annunciato questa tecnologia attesa. Le novità sono molteplici: LED di dimensioni micrometriche per eliminare la retroilluminazione e i filtri di colore utilizzati nei display convenzionali, pannello auto-illuminante e colori e luminosità realistici grazie ai 24 milioni di LED controllati individualmente.