WiFi gratis per tutti: ecco come accedere alla connessione di Stato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

Lo Stato italiano ha avviato la campagna Piazza WiFi Italia, che permette di fatto di portare il WiFi gratis a tutti in alcune aree specifiche. Ecco come vi potremo accedere e in cosa consiste

wifi gratis
Il progetto Piazza WiFi Italia è ben avviato e già attivo in molti Comuni. – MeteoWeek.com

A molti dei lettori è sicuramente capitato di collegarsi ad una rete WiFi pubblica, magari in un centro commerciale oppure all’interno di un ristorante, registrandosi con le proprie credenziali e avendo accesso quindi al portale proprietario. Queste evenienze ci vengono in aiuto soprattutto quando i locali visitati sono particolarmente affollati, non c’è campo ma sussiste la necessità di ricevere dati via Internet.

Alcuni Comuni italiani hanno già provveduto nel corso degli anni a costruire una rete WiFi pubblica, aperta a tutti, cui è possibile connettersi magari in piazza o in altre zone centrali della cittadina. Ebbene, il progetto sembra aver spiccato il volo e verrà ben presto portato a termine: si tratta della campagna Piazza WiFi Italia.

WiFi gratis con Piazza WiFi Italia: di cosa si tratta

Come già detto, questa campagna è già stata avviata in passato: in particolare è stata finanziata a gennaio 2019 dal MiSE e dal MiBACT, per arrivare a coprire con una rete WiFi gratis e pubblica tutti i 7900 comuni italiani e oltre.

L’ambizioso progetto si inserisce con decisione nel prospetto del Governo di migliorare la connettività per tutti gli italiani. Molti cittadini infatti si trovano nelle condizioni di non possedere una rete adeguata, o di non potersela permettere a livello economico: Piazza WiFi Italia dovrebbe garantire quel piccolo supporto in più, e dovrebbe inoltre fornire un grande aiuto in tutti quei casi in cui il segnale del proprio smartphone dovesse sparire.

Il progetto, in origine, è stato avviato nel 2016 per determinati comuni di Lazio, Abruzzo, Marche e Umbria, che in quell’anno sono stati particolarmente colpiti dal forte sisma. Grazie allo stanziamento di ulteriori fondi, però, il tutto è stato allargato, fino ad arrivare alla decisione di ampliare il supporto a tutta Italia. A guidare i lavori è Infratel Italia.

Come accedere al servizio

Per accedere al Wifi gratis di Piazza WiFi Italia sarà sufficiente svolgere un passaggio molto semplice dal proprio smartphone o tablet: bisognerà infatti scaricare l’applicazione dedicata wifi.italia.it dallo store digitale del proprio telefono (Play Store su Android, App Store su iOS), effettuare la registrazione e quindi il login in corrispondenza dell’aggancio alla rete.

wifi gratis
Per collegarsi alla rete di Stato è sufficiente scaricare l’app corrispettiva di wifi.italia.it. – MeteoWeek.com

L’avanzamento dei lavori

Il progetto Piazza WiFi Italia ha preso il via dai centri abitati con un numero di cittadini inferiore a 2.000: questi piccoli paesini di solito non sono coperti da una connessione WiFi, o per lo meno non dispongono di reti affidabili e stabili.


Leggi Anche:


La connettività verrà resa disponibile in primis dalle amministrazioni comunali, che verosimilmente disporranno l’utilizzo del WiFi gratis nelle piazze e nelle vie più centrali. Ma non solo: il gruppo Poste Italiane ha affidato l’ampliamento dei lavori nelle proprie sedi al progetto Piazza WiFi Italia, aumentando così il numero di hotspot WiFi nelle proprie sedi. Il discorso è il medesimo per le ASL, che mirano a portare il servizio in più ospedali possibili.